Campania in zona rossa ma gli spostamenti aumentano del 30% in una settimana

Stampa
La collocazione della Campania in fascia rossa per la seconda settimana non modifica le abitudini dei cittadini, almeno per quanto riguarda gli spostamenti. Anzi, i movimenti sono aumentati del 30% rispetto alla settimana precedente. E’ quanto rileva Enel X che stima la variazione degli spostamenti e dei chilometri percorsi dai cittadini sul territorio nazionale, regionale, provinciale e comunale. Durante la settimana si è assistito a una complessiva diminuzione dei movimenti nelle regioni rosse rispetto alla settimana precedente e alla normalità pre-Covid con qualche eccezione. Nonostante ciò nessuna regione registra cali paragonabili al Lockdown di marzo/aprile/maggio 2020 e il numero di spostamenti è ancora più che doppio rispetto a quel periodo.

Tra i territori passati dal giallo al rosso, la Regione che più ha risentito delle nuove misure restrittive è il Lazio, dove durante la settimana è stato rilevato un calo degli spostamenti del 20% rispetto alla settimana precedente

Tra le regioni rimaste rosse, quella che ha registrato i maggiori movimenti rispetto alla settimana precedente è la Campania, con un incremento del 30% raffrontato ai sette giorni precedenti, ma con una riduzione del 10% rispetto al periodo pre-Covid.

Quanto ai comuni in zona rossa, guida la classifica di quelli dove si sono rilevati maggiori spostamenti Napoli, con un +34% di movimenti rispetto alla settimana prima, mentre Roma è la città che si è mossa di meno segnando un -28%. Più contenuto il calo di Milano che ha segnato un -5% rispetto ai sette giorni prima.La città di Napoli solo nella giornata di domenica 21, ha registrato un impressionante aumento di mobilità con un +426% rispetto al primo Lockdown.

Fonte LiraTv

4 Commenti

Clicca qui per commentare

  • A parte i controlli, ci sono tremila motivi per uscire fuori di casa. Non ve lo meritate, ma ve ne dico uno per andare ovunque nella regione: Acquisto pc. Ogni volta che vado a trovare un mio amico in provincia di Caserta gli faccio mettere un finto annuncio su subito, lui mi contatta e ci vediamo da lui. Mi hanno fermato: Vado a comprare il pc, mi serve, nuovo costa troppo. Successo assicurato. Poi se avete un amico con una qualsiasi partita iva, potete andare ovunque.

  • Ho trovato una macchina in un concessionario a Milano vado a vederla , nessuno può multarmi .

  • 22.12 : Grazie Maestro, non ci avevo pensato. Non è ironico, è davvero una grande idea.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.