Contagi in calo nel Salernitano. Ma De Luca ancora non si fida: chiusure prorogate

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
Una Pasqua ancora blindata ma il contagio – come titola, in apertura di prima pagina, il quotidiano “La Città” – sta frenando. La Regione Campania proroga la chiusura di parchi e mercati.  Per quanto riguarda la provincia di Salerno si assiste ad un netto calo del numero dei contagi: ieri il dato dei nuovi positivi, comunicato dall’Unità di crisi regionale, si è fermato a 276.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Se chiudiamo ancora per un mese salviamo molte vite…ecco l’uomo che pensa alla salute dei concittadini e non quelle lote che pensano solo a far profitto.

  2. LA CAMPANIA HA L’INDICE DI CONTAGIOSITA’ PIU ALTO D’ITALIA.
    SIAMO I PRIMI IN CLASSIFICA CON UN INDICE DI 1,65…..
    altro che miglioramento.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.