Oms: “Sono le vaccinazioni, non i vaccini, a fermare la malattia”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
“Sono le vaccinazioni, non i vaccini, a fermare le malattie»”. È il monito lanciato dal direttore generale dell’Organizzazione mondiale della sanità (Oms), Tedros Adhanom Ghebreyesus, annunciando via Twitter la riunione del gruppo consultivo strategico di esperti Sage per discutere “le questioni fondamentali” che si pongono “per i sistemi sanitari e di immunizzazione”, compreso “l’impatto della pandemia di Covid-19 sui servizi di immunizzazione di routine. È nel miglior interesse di ogni nazione agire. Chiediamo solidarietà globale per garantire che la vaccinazione degli operatori sanitari e degli anziani sia in corso in tutti i Paesi entro il World Health Day”, in programma il 7 aprile.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.