Turni insostenibili, oggi scioperano lavoratori Amazon: “Non comprate per 24 ore”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
Stop dei lavoratori di Amazon: è il primo sciopero in Italia per il colosso dell’e-commerce.  La sospensione riguarda 9.500 addetti al magazzino e 15 mila driver. Lo sciopero è stato proclamato da Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti, mentre da più parti – come scrive il sito web repubblica.it  arriva l’appello: “Rispettatelo, non comprate per 24 ore”. Le richieste sul tavolo sono numerose: verifica dei carichi di lavoro, contrattazione dei turni, corretto inquadramento professionale del personale, riduzione dell’orario di lavoro dei driver, buoni pasto, stabilizzazione dei tempi determinati e dei lavoratori interinali, continuità occupazionale e stop a turnover esasperato.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. ecco, non solo vi pagano ma vi lamentate pure? turni insostenibili? quando ero giovane ero di turno 48 ore senza riposare x 2 volte a settimana….per anni ho svolto con impegno e dedizione x 4 soldi il mio servizio fino a 50 anni…..ma non vi vergognate di chiedere di lavorare di meno??? chiedete piu’ soldi questo e’ accettabile ma dovete fare nel mazzo se siete giovani lo capite o no che questo vi fortificherà anche quando sarete uomini veri

  2. Poi te ne sei andato in pensione a 50 anni, prendendo sicuramente oltre 2.000 euro al mese, mentre questa è gente che si fa nel mazzo per quattro soldi e sicuramente andrà in pensione a 70 anni con meno della metà di quello che prendi tu! E’ gente come te, con i tuoi privilegi, che ha rovinato questo paese!

  3. sono ancora in servizio, di anni ne ho 58 ed ancora mi faccio il mazzo, ovviamente se sei intelligente, ma ne dubito, capisci da te che turni massacranti a quest’età non si possono piu’ fare….i miei privilegi???? forse l’unico privilegio e’ stato garantire a te e quelli come te di poter dire stronzate su un sito online.

  4. E’ proprio per sperare di arrivare a 58 anni a lavorare ancora che questi lavoratori stanno scioperando, altro che “lavorare di meno”, tu non sai niente di come vengono trattati, goditi il tuo posto fisso (finchè dura) e porta rispetto a chi combatte battaglie che tu non hai mai avuto il coraggio di fare.

  5. come pensi tu di poter continuare a lavorare se ti lamenti adesso che sei giovane di turni massacranti?? forse non avete capito che il sacrificio di cui parla l’USI obbedir” è proprio questo, se non ti fai il mazzo da giovane ringraziando chi ti da il pane, come pretendi di mantenerlo il posto se ti appelli ai diritti sindacali….riflettete forse il problema è proprio questo? i sindacati e la poco voglia di lavorare.
    p.s. ho mio figlio che lavora con Amazon quindi…eventuali repliche intelligenti grazie???

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.