Campania: 62 morti, 1860 positivi su 18mila tamponi. Il bollettino

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
Sono 1860 i nuovi positivi in Campania. E’ il dato che emerge dal consueto bollettino diramato dall’Unità di Crisi Regionale per la realizzazione di misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19. Sale il numero dei deceduti, ben 62 che fanno superare la quota di 5000 decessi dall’inizio della pandemia nella nostra regione.
Positivi del giorno: 1.862 (*) 
di cui
Asintomatici: 1.319 (*)
Sintomatici: 543 (*)
* Positivi, Sintomatici e Asintomatici si riferiscono ai tamponi molecolari
Tamponi molecolari del giorno: 18.081
Tamponi antigenici del giorno: 4.672
​Deceduti: 62 (**)​
Totale deceduti: 5.002
Guariti: 2.994
Totale guariti: 219.030
** 35 deceduti nelle ultime 48 ore, 27 deceduti in precedenza ma registrati ieri.

​Report posti letto su base regionale:

 
Posti letto di terapia intensiva disponibili: 656
Posti letto di terapia intensiva occupati: 178
Posti letto di degenza disponibili: 3.160 (***)
Posti letto di degenza occupati: 1.598
 
*** Posti letto Covid e Offerta privata.
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. 18.08 : Stai scherzando? Non lo sai che si muore solo di Covid? Infatti se ti fai il vaccino diventi immortale

  2. Chiamasi Pandemia, si aggiunge alle normali cause di morte per altre patologie….in Italia ci sono stati 100.000 morti nel mondo 2.500.000, è un evento diverso dalle influenze stagionali che il tuo cervello mononeurino supporta.
    Demente cosa ti serve farti omande da scoppiato negazionista?
    Chiediti perché il tuo cervello è così ristretto.

  3. … signor corridore da strapazzo… sigg.i negazionisti… scusate per il “signore”… ma quando la smetterete di essere così illogica ente oltre ogni evidenza❓ ancorpiu, siete anche complottisti perché non credete a nulla…. bene, allora abbiate almeno la decenza di rispettare la memoria dei defunti, le loro famiglie, coloro che attualmente sono affetti dalla patologia ed i loro cari. Siate clementi con voi stessi e rinunciate a scrivere caxxate insopportabili che la erano ancora una volta tutti coloro che in un modo o in un altro sono stati toccati da questa pandemia.

  4. Fortunatamente noi abbiamo Papino che con i suoi miracoli e la sanità ecccceeeeeeezzzzzzionale ci salverà.
    Papino il Grande Bluff…..

  5. Caro 22.07 io non sono negazionista, come potrei negare un virus che esiste da sempre e ogni anno muta. Bensì sono non allarmista, il mio cervello si chiede tante cose in questo periodo, le risposte che elabora , mi portano sempre di più a pensare che siamo in guerra. Una battaglia no contro il COVID ma tra paesi, anche quale vaccino una nazione sceglie determina la sua linea strategica. Se ci fosse pandemia qualsiasi vaccino , approvat, verrebbe somministrato. Discorsi lunghi ma sopratutto i COVID love non vogliono ascoltare

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.