Fratte, nell’area ex Vitologatti sorgerà un altro grattacielo: via libera dalla Regione

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
23
Stampa
E’ arrivato il via libera dalla Regione Campania per il progetto di riqualificazione dell’area occupata dalla ex Vitologatti, la storica fabbrica – come riporta il sito web lacittadisalerno.it – di imbottigliamento di acque minerali, a ridosso del quartier. Ma perché il progetto del grattacielo (con bosco verticale) diventi cantiere occorre completare l’iter burocratico: dovrà essere valutato e votato dalla giunta, prima, e dal Consiglio Comunale, successivamente.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

23 COMMENTI

  1. Vergognoso! Stanno cementificando le poche aree verdi della città…Arbostella tre torri in un contesto architettonico completante inadatti ad ospitare questi giganti idem Marzotto

  2. La vogliamo smettere una volta x sempre di continuare a cementificare questa città, non basta il cemento colato in questi 30 anni di gestione di sinistra, mi chiede la popolazione diminuisce e più cemento viene gettato, in ogni angolo della città, adesso basta basta, mi chiedo chi si arricchisce sempre gli stessi e basta, realizzate case popolari x le giovani coppie e poi basta, aspettiamo il Consiglio Comunale x capire chi sono i nemici di Salerno, basta basta

  3. Un’altra bella colata di cemento… come se mancassero gli appartamenti sfitti e i palazzi mai terminati.

  4. vergognoso costruire in una sorgente d’acqua ..luogo che poteva offrire posti di lavoro…

  5. Basta palazzi. Creare qualcosa collegato con la storia della nostra acqua

  6. … qualche altra cagata, in quella zona che è stracolma di metri quadrati di cemento…. vicino all’autostrada ed accanto alla sede anas…. che cosa bella!!!
    vai con l’infoiata da materia grigia indurente….

  7. Certo una zona già congestionata, un’altro grattacielo in una città in espansione. Infatti sta diminuendo la gente, e tantissime case vuote a salerno. Ma l’importante è far arricchire gli amici costruttori della regione. Con la pandemia molti sono senza soldi e loro pensano a costruire palazzoni. Mah

  8. Ancora cemento!!!! E figuriamoci se la regione, cioè LUI, non dava il proprio parere favorevole!!!!! Ma che fine ha fatto la storia di Salerno? Amministrazione chiaramente collusa con palazzinari i cui interessi stanno distruggendo Salerno!!!! E il verde? Quando si parlerà di verde? Anzi, se ne parla, ma solo per abbattimento di alberi!!!! Vergogna!!!!! Salernitani, ricordiamo queste malefatte quando quest’anno voteremo!!!!!

  9. Servono parchi, scuole, centri per gli anziani, ambulatori di quartiere, muesei, biblioteche etc etc e questi per speculare e guadagnare come i pazzi lo fanno sulla pelle di gente che abbandona i quartieri invivibili per la macanza dei serviziet ad alta tossicità ambientale. Ma la vogliamo finire!? chi decide? Loro o i cittadini?

  10. Chissà chi lo farà!!!! A quanto ne sa il governatore le ditte di Sarno sono maestri a fare i grattacieli. Come pure i palazzi, i parcheggi, le piazze, fontane, gallerie ecc ecc

  11. Bene questi grattacieli , se peró andiamo a vedere il mercato immobiliare a Salerno vediamo case piccole a prezzi esorbitanti e chiaramente vuote . Se devono fare un’altro grattacielo per bellezza é uno spreco di spazio. A Salerno non è che siamo a Milano o a Roma dove le case anche piccole possono costare tanto perché c’è un range di persone pronte ad acquistarle . A Salerno Abbiamo una città dove dilaga la povertà, non c’è lavoro e chi vive bene sono pochi , ma chi se le deve comprare !!!

  12. Ma la sorgente ci sta ancora be speriamo che nel progetto ci sia anche una attivita di prelievo di acqua con un distributore in modo da poter bere ancora quella acqua buona…. Saluti

  13. In questa nostra città ci sono zone intere da bonificare oltre a palazzi che andrebbero demoliti e ricostruiti e cosa fanno consumano suolo oltre che la sorgente in questione poteva dare lavoro a persone vergognoso, meno male che fra non molto tornerò a votare a Salerno e il mio voto a sti signori se lo possono dimenticare
    Si ingrassano sempre i soliti che oltretutto costruiscono anche male meditate gente prima di votarli a questi de luchiani

  14. Salerno mortificata da un cafone di paese….scarpa doppia, mente fine…..povera Salerno…..ti ricorderemo sulle poche cartoline rimaste…..

  15. e mi raccomando, sicuramente ci sara’ bisogno di rotatorie…..l’architetto pensi bene alle curve metriche, quelle si studiano….ne strette,ne larghe…..mica stiamo alla pasticceria, a indicare le torte…..architetto bell i mamm, mi raccomando…..

  16. Vergognoso, una città che affoga nel cemento, basta vedere lo scempio urbanistico dei quartieri orientali, piena di servitù militari, col litorale privatizzato, senza viabilità, senza aree verdi, senza spazi vivibili, con popolazione in declino, che continua a promuovere la cementificazione. Questa sarebbe la transizione ecologica? Questa sarebbe la politica progressista? A Fratte poi, il posto più inquinato e congestionato della città?

  17. A Montoro c’è tanto verde, magari sul terminino, oppure sulle colline di Giovi, perché no potete optare per la verde e fresca acerno… se amate così tanto il verde non potete certamente abitare in città.

  18. E che ne parliamo a fa i ricchi costruiscono i ricchi li comprano x affittarlo e farne profitto e la maggioranza delle persone dilaga nella povertà siamo destinati a fallire miseramente fanno bene i giovani che scappano questa diventerà una città di vecchi

  19. via Allende, via Parmenide, via De Filippo, via Cantarella, il Parco del Galiziano, la ex Marzotto, Casa Manzo, l’ex ENPAS, le Cotoniere, la Fabbrica ecc

    cementificazione sfrenata di ogni angolo della città
    CHE VERGOGNA

  20. Per cittadino, se pensi che queste cementificazioni fanno l’orgoglio di questa città vivi con gli occhi bendati o fai parte di questi personaggi che ci governano e che stanno cementificando la città a discapito della bellezza oltretutto questa città ha bisogno di cambio di passo anche urbanistico anche drastico ma non cementificare, anzi demolire alcuni quartieri orrendi come te e i signori che sono al governo

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.