Furti nei negozi del centro di Salerno: presa coppia di ladri

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
Sono recentemente saliti agli onori della cronaca locale alcuni episodi criminali relativi a furti e tentativi di furto avvenuti nel centro del capoluogo, dando luogo anche alla convocazione di un Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica su richiesta del primo cittadino.
Tuttavia i Carabinieri della Stazione Salerno Principale erano già all’opera dall’acquisita notizia degli eventi, con un’alacre ed efficace attività investigativa sul campo che ha permesso in poco più di 24 ore di chiudere il cerchio intorno agli autori.
Si tratta del pregiudicato salernitano 27enne N.A. e del 26enne H.O. di Battipaglia, anch’egli già noto alle forze dell’ordine. Grazie all’approfondita conoscenza del territorio e dei controlli posti quotidianamente in campo, i Carabinieri della Stazione Salerno Principale hanno elaborato le immagini raccolte in occasione dei furti e tentati furti, sia interne ai locali che dell’apparato pubblico, incrociando il tutto con i soggetti emersi nel recente passato quali dediti alla criminalità predatoria.
Gli elementi raccolti hanno pertanto permesso ai Carabinieri della Stazione Salerno Principale di attribuire alla coppia di malviventi:
-il tentato furto al Bar NICE di Via Velia;
-il tentato furto alla gelateria Giallo Limone di Via Papio;
-il tentato furto al negozio TILT di Via Papio;
– il furto consumato alla Pizzeria GIAGIU di Via Velia con refurtiva di 200 euro di incasso;
– il furto consumato presso il negozio LUMACANDO di Via San Bonaventura per 250 euro di prodotti complessivi
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. Grazie, redazione.
    Da questo articolo si possono trarre due grosse conclusioni:

    1 che i pregiudicati non esistono solo a Napoli. Ce li abbiamo anche a Sa.

    2 un plauso alle forze dell’ordine.

    2

  2. Ancora una volta complimenti ai militari dell’Arma dei Carabinieri per il quotidiano impegno nell’attività investigativa dimostratasi efficiente e proficua. Grazie Arma.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.