Terza ondata, governo preoccupato: verso proroga restrizioni fino a metà aprile

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
Il governo è preoccupato per le dimensioni dei numeri assunti da questa terza ondata del Covid. Il premier Draghi ha convocato ieri – come titola il sito web corriere.it – il ministro della Salute Roberto Speranza e i vertici del Comitato tecnico scientifico per fare il punto della situazione.  Nel nuovo decreto, che verrà fuori dopo un’attenta valutazione dei dati da parte della cabina di regia anti Covid, si valuterà anche la possibilità di prolungare sino al 15 aprile le restrizioni in vigore.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Ma si, facciamo restrizioni per sempre, tanto l’economia è morta, insieme al cervello di tanta gente

  2. se la nazione non si ribella allora e’ proprio la fine,ogni popolo si merita da chi farsi governare e noi che siamo un popolo di pecoroni abbiamo scelto male i pastori.

  3. Altro che terza ondata. Sono convinto che ci sarà la terza guerra mondiale di qui a qualche anno.

  4. Giusto Runner, non si tratta di ondate, ormai è una pandemia continua, quindi come dico da sempre, aperto tutto con controlli serrati e chiusure ad horas per chi non rispetta le norme, ma lavoro e guadagno per tutti.
    L’economia non si mantiene più, tutto crolla e nessuno è esente da colpe, dal Governo ai Governatori.
    Mi rendo conto che con la la scusa della pandemia si esercita un potere che altrimenti nessuno avrebbe potuto esercitare e guadagni che mai e poi mai nessuno avrebbe messo in preventivo, però ora si scherza sulla pelle dei cittadini, perchè si è arrivati al limite in tutti i campi.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.