Salerno: distribuzione 374.700 euro buoni spesa a 1535 beneficiari

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa
Sarà completata al principio della prossima settimana la distribuzione dei buoni spesa per le famiglie e le persone in maggiore difficoltà a causa della pandemia Covid-19. Complessivamente saranno distribuiti buoni a 1535 beneficiari per un importo complessivo di 374.700 euro.
I buoni spesa saranno distribuiti in forma anonima e riservata, a cura della Salerno Trasporti che ancora una volta mette a disposizione il servizio gratuitamente, direttamente al domicilio degli aventi diritto.
La procedura di selezione delle istanze si è svolta, come nelle precedenti occasioni, prevalentemente in modalità informatica semplificando la richiesta dei concittadini e le verifiche degli uffici ed assicurando la totale trasparenza ed equità dell’operazione.
Questo modello operativo, già utilizzato nelle precedenti assegnazioni e distribuzioni, è un esempio di organizzazione virtuosa finalizzata ad aiutare le persone e le famiglie in difficoltà.
“A Salerno nessuno – ribadisce il Sindaco Vincenzo Napoli – resta solo. Fin dal principio della pandemia siamo stati particolarmente attenti ai bisogni delle persone e delle famiglie più deboli che monitoriamo continuamente grazie alla rete dei Servizi Sociali del Comune di Salerno.
Stiamo assicurando periodiche distribuzioni di buoni spesa con risorse del bilancio comunale, con gli aiuti regionali e nazionali ed il fondo di solidarietà Covid-19 dove abbiamo raccolto donazioni. È un piccolo aiuto che garantirà a tante persone in difficoltà una Pasqua più serena e confermerà loro come nella nostra comunità c’è sempre una mano tesa pronta ad aiutarli”.
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. l’elenco per favore??? sono anche soldi miei che pago le tasse al comune quindi??? vediamoli davvero questi bisognosi….forse 1 su 100????

  2. Innanzitutto non sono soldi del Comune ma fondi dello Stato; seconda cosa, bisogna vedere se tu paghi davvero le tasse (cosa a cui non credo affatto!); infine dovresti sapere (ma non lo sai perchè sei un grandissimo ignorante) che esiste una cosa chiamata “privacy” ed i nomi dei beneficiari non possono essere resi pubblici, ma gli elenchi sono a disposizione delle forze dell’ordine e dell’autorità giudiziaria per i controlli (come è già successo, del resto). Taci, co….ne!

  3. spero veramente che queste persone ne abbiano bisogno, non come molta gente che vedo nei supermercati che con carte di reddito di cittadinanza comprano allo spreco.

  4. Fuori i nomi sono i bisognosi x professione prendono i buoni la casa gratis assegnata dal comune il reddito di cittadinanza i pacchi dalla Caritas e poi lavorano in nero come pittori e le mogli fanno le badanti non pagano bollette e 30 euro di fitto ?

  5. NON SONO SOLDI DEL COMUNE COME DICE IL SANDACO CHE SE NE FA UN VANTO
    MA SONO SOLDI CHE DA LO STATO E IL COMUNE E DELEGATO ALLA DISTRIBUZIONE

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.