Bonus affitto prima casa 2021: regole unificate con il decreto Sostegni

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Il dl ha semplificato la normativa evitando duplicati. Il bonus spetta ai proprietari di immobili che abbiano concesso una riduzione del canone al locatario, se il contratto era già in vigore alla data del 29 ottobre 2020. Il contributo a fondo perduto è del 50% dello sconto applicato e fino a 1.200 euro l’anno per singolo proprietario.

L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto pari al 50% dello sconto applicato. Il dl Sostegni ha riordinato il bonus, cancellando sovrapposizioni

Il bonus ancora non è operativo, ma si attende il provvedimento dell’Agenzia delle Entrate

L’Agenzia delle Entrate stabilirà anche la percentuale di riduzione del canone mediante riparto proporzionale in relazione alle domande presentate. Il contributo viene riconosciuto fino a esaurimento delle risorse disponibili

Il decreto ha stanziato 50 milioni di euro in più per indennizzare i proprietari di immobili, adibiti a prima casa, che riducono il canone

La cifra si aggiunge ai 50 milioni già previsti allo stesso scopo portando così la dotazione complessiva dell’apposito fondo a 100 milioni di euro

Il contributo che viene erogato ai proprietari degli immobili è pari al 50% della riduzione del canone vigente e comunque fino a 1.200 euro l’anno per singolo proprietario

Il bonus affitti è riconosciuto per il 2021, ai proprietari di immobili ad uso abitativo che riducono l’affitto agli inquilini. L’immobile deve trovarsi in un Comune ad alta densità abitativa (individuato dal Cipe)

L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto pari al 50% dello sconto applicato, con un tetto massimo di 1200 euro annui per singolo locatore

Per utilizzarla, il proprietario deve comunicare, in via telematica, all’Agenzia delle Entrate la rinegoziazione del canone di locazione

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.