Fp Cgil Salerno: “Per Salerno Pulita un Amministratore capace ed autorevole”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
A distanza di una settimana dalle dimissioni dell’Amministratore Unico della Salerno Pulita Antonio Ferraro tarda l’individuazione del nuovo Amministratore e continuano a susseguirsi notizie che non fanno altro che destabilizzare i lavoratori, impegnati intanto nelle attività di raccolta, spazzamento e pulizie della città di Salerno.

La FUNZIONE PUBBLICA CGIL ha da subito sottolineato la necessità di rafforzare l’attuale struttura organizzativa della Salerno Pulita, partendo dell’individuazione di nuove competenze e professionalità per gestire al meglio i compiti affidati alla società, avviando contemporaneamente un’opera di nuova sensibilizzazione verso la cittadinanza ormai disattenta alle regole del corretto conferimento.

Non ci interessano i nomi, ma le specifiche professionalità, l’autorevolezza e l’autonomia gestionale del nuovo Amministratore Unico. Salerno ha bisogno di una Salerno Pulita che abbia prima di tutto stabilità gestionale e soprattutto la possibilità di discutere concretamente di una revisione del contratto di servizio per garantire ai cittadini un servizio all’altezza.

Confidiamo nelle scelte che l’Amministrazione Comunale vorrà portare avanti, ma nel solco del percorso portato avanti in questi anni dove si sono compiuti sforzi importanti, di carattere anche sociale, per rafforzare e stabilizzare il personale dipendente.

Salerno Pulita deve restare pubblica e rafforzare la propria compagine con professionisti all’altezza, guardando ad Amministratori capaci e con esperienza nel settore, con livelli intermedi che possono essere individuati partendo dalla valorizzazione delle competenze interne, dei giovani laureati presenti in Azienda.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. Deve essere nominato un tecnico competente ed esperto, che abbia maturato un’esperienza professionale sul campo e preferibilmente in Campania. E’ inutile perdere tempo con tecnici esperti in altri settori economici.

  2. qui non si tratta di amministratore ma di regole severe e di controlli capillari che dovrebbero essere fatti dai preposti per la puzia delle strade,della raccolta zonale ,degli svuotamenti dei cestini nei parchi,cosa che sistematicamente non viene effettuata,giardinetti di mercatello cestini stracolmi di cartacce del mac donald e raccolta sporadica…di sicuro la domenica( sara’ straordinario)e quanti lavoratori si vedono nei festivi come mai?e’ l’organizzazione forte di essere una partecipata del comune…quindi non licenziabile perche’ appoggiata dall’alto se ne fottono sia i lavoratori sia gli amministratori,in verita’ non tutti ci sono delle eccellenze tra i lavoratori ma sono mosche bianche-.

  3. Allora bisogna “pescare” fuori dal cerchio magico del protettore degli appestati

  4. Ci vuole un AMMINISTRATORE CON LA SCORTA………. È FORSE CAMBIERÀ QUALCOSA. NON PENSO CHE TUTTI QUELLI CHE SI SONO DIMESSI FOSSERO DEGLI STUPIDI.

  5. Hanno cambiato tanti Amministratori e la situazione peggiora sempre. Di chi è la colpa?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.