Diventa mamma dopo 12 anni di attesa: la storia di una 38enne salernitana

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Grande gioia nella famiglia di B.M.T. di 38 anni, casalinga, salernitana e di D.G.A., di 45 anni, operaio, salernitano per la venuta al mondo di un bellissimo bimbo del peso di kg. 2,400.

Erano oltre 12 anni che aspettavano questo momento. Dopo i primi anni di matrimonio, poiche’ non arrivava la gravidanza, incominciarono un pellegrinaggio verso diversi Centri Nazionali di Fecondazione Assistita dove furono sottoposti a diversi tentativi di Procreazione Assistita, tutti falliti.

Alla fine decisero di rivolgersi al dr. Raffaele Petta, notoriamente riconosciuto come Esperto in Gravidanza a rischio e nello Studio della Sterilità di coppia.

Sottoposta a diversi ed approfonditi approfondimenti diagnostici, la coppia fu avviata ad un percorso di Fecondazione Assistita che porto’ una gravidanza già al primo tentativo.

Tuttavia la gravidanza fu complicata da una minaccia di aborto all’inizio e da una grave emorragia al settimo mese per cui fu necessario il ricovero presso il Reparto di Ostetricia  della Clinica Malzoni di Avellino, diretto dalla dr.ssa Annamaria Malzoni.

Sottoposta a controlli e terapie del caso fu dimessa ma alla 36° settimana si verificò una rottura intempestiva delle membrane con fuoriuscita di Liquido Amniotico.

Ricoverata nuovamente alla Clinica Malzoni, fu sottoposta a terapia con antibiotici e cortisone per accelerare la maturazione polmonare e dopo 24 ore sottoposta a taglio cesareo, operata dall’equipe formata dalla dr.ssa Annamaria Malzoni,il dr. Raffaele Petta, l’Ostetrica D’Amato. L’aneste sia fu condotta dalla dr.ssa Bianca Maria Cillo.

Il neonato, prematuro, fu affidato alle cure del dr. Angelo Izzo, Primario della Terapia Intensiva Neonatale e non fu neanche necessaria una assistenza respiratoria intensiva.

Attualmente il bimbo e la mamma godono ottima salute

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.