Covid: in Campania forte aumento dell’indice di positività. Si vola al 14%

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
E’ in forte rialzo, in Campania, l’indice di positività. Ha raggiunto, infatti, il 14,63% con 1.386 casi rispetto al 10,75% precedente ma con un minor numero di tamponi molecolari (9.473 rispetto ai 17.231 del dato precedente).

Secondo i dati dell’Unità di crisi della Regione i sintomatici sono 499 nelle ultime 24 ore Le persone decedute sono 43 e 1.828 le persone guarite.
In merito alla situazione degli ospedali, calano i posti di terapia intensiva occupati (136 rispetto a 145) mentre quelli in degenza aumentano (oggi 1.594, in precedenza 1.569). (ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. ma perchè dite cose non vere?!? perchè regione e mezzi di comunicazione non fanno come tutte le altre regioni e come riporta ogni giorno il report del governo?!? i positivi vanno divisi per la somma di tamponi molecolari e antigenici (diverso è dividere i sintomatici dagli asintomatici solo sui tamponi molecolari)!! oggi siamo al 9,84%. comunque il guaio della campania è che i controlli stanno a ZERO!!!!!!!!

  2. Mi chiedo, perchè la campania essendo la prima sanità al mondo come dichiara il governatore, è invece siamo rimasti tra le 4 regione rosse in italia… Sich

  3. x Rosario e Anonimo
    Voi dovete capire una cosa i tamponi antigenici dal 19 Marzo, dal giorno delle proteste a Salerno, non riportano più casi positivi che sicuramente non mancheranno, perché De Luca si era programmato l’apertura da dopo Pasqua per evitare le rivolte sociali che ci sono per le restrizioni e la mancanza di sostegni veri e adeguati, però la situazione prometteva che la Campania doveva rimanere rossa ancora dopo Pasqua e siccome mo c’è l’incidenza che a 250 casi su 100.000 abitanti negli ultimi 7 giorni ovviamente una regione è rossa in maniera automatica, infatti aveva tolto i positivi antigenici pur di riaprire, ma l’Rt il 2 Aprile ha segnato più di 1,25 e quindi zona rossa ancora per 2 settimane subito dopo Pasqua, infatti quando De Luca dice che la zona rossa è demenziale, pensiamo a queste negligenze sui dati e si può spiegare tutto, poi sta nascondendo i dati dei posti disponibili (che non sono 656 nelle terapie intensive, ad esempio, che comprendono attivabili, cioè progettati, e disponibili, ma si potrebbe parlare anche di ricoveri, perché poco più dei 3000 posti disponibili sono infondati, infatti se parliamo di ospedali al collasso non è terrorismo, ma dimostrazione di impreparazione e inefficienza delle autorità sanitarie nazionali e locali, infatti poco più di 3000 posti disponibili sono sia quelli attivabili che disponibili) per evitare la zona rossa a tempo indeterminato, considerando che dopo una certa la gente non ce la fa più, facendo scoppiare la guerra civile.

  4. È inutile, sono runnerizzati ottusi, per loro non esiste la realtà, esistono le proprie convinzioni caprine….
    Pensa che il demente calcolava i positivi e l’indice RT su i 6.000.000 di abitanti campani, a dimostrazione di un IQ inferiore alla razza caprina 😂

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.