I salernitani sono stufi della zona rossa: strade e lungomare presi d’assalto

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
10
Stampa
Voglia di evadere dal virus: è questo il titolo scelto dal quotidiano “La Città” per aprire il giornale oggi in edicola. Folla in strada e sul lungomare nella giornata di ieri, domenica 11 aprile, complice anche la bella giornata di sole. Le restrizioni imposte dalla zona rossa non frenano la circolazione stradale e gli spostamenti a piedi sul territorio comunale.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

10 COMMENTI

  1. Non solo i salernitani sono stanchi della zona rossa ma tutti noi vogliamo che si ritorni alla normalità!ma andando avanti di questo passo non ne usciamo più!

  2. A mio giudizio, questo modo, generalizzato, di usare il sistema della comunicazione insistendo su strade, piazze e luoghi di passeggio, genera confusione, allarmismi e reazioni improvvide, oltre a essere un modo scorretto di fare informazione. È giusto richiamare l’attenzione di tutti a non assembrarsi nei luoghi aperti, ma la diffusione dei contagi avviene nei luoghi chiusi.

  3. Solo i salernitani hanno bisogno di prendere una boccata d’aria?per il resto non c’è bisogno di tornare a respirare e tornare alla normalità?

  4. Sembra che anche i babbeoti museruolati sottomessi e lobotomizzati più ottusi si stiano “svegliando”, chissà…….
    Vado a pregare e accendere un cero a san vicienz protettore degli appestati e dei babbeoti

  5. Articolo disinformativo, ma cosa scrivete??
    Il virus l’avete nei neuroni irrimediabilmente distrutti

  6. PER COLPA DI QUESTI INCOSCIENTI ” STANCHI DI STARE A CASA” LS CAMPANIA NON PASSERA’ MAI NELLA ZONA GIALLA. SE SIETE STANCHI ANDATE SOLI SUI MONTI, NON FATE ASSEMBRAMENTI E ATTACCATE LE MASCHERINE CON L’ATTAK.
    I NEGOZI, I RISTORANTI E LE ALTRE ATTIVITA’ NON APRONO PER COLPA DI QUESTI STANCHI.
    LA COLPA DELLE CHIUSURE SONO SOLO NOSTRE, IL VIRUS NON VA VIA SENZA RISPETTARE LE REGOLE. CHI TRASGREDISCE ED INFETTA GLI ALTRI E’ DA CONSIDERARE UN CRIMINALE

  7. Sei il prodotto dei politici che hanno creato quelli come te, per distrarre le masse dalle chiusure indiscriminate. Sicuramente non sei un titolare di negozi o impresa altrimenti non scriveresti queste sciochezze. In zona gialla non c’è nessuna regione, quindi dove vuoi passare lo sai solo tu.
    Il rischio di prendersi il covid lo puoi avere negli spazi ristretti, anche nella casa dove sei stato chiuso l’anno scorso, di certo non su una panchina, circondato da gente che passeggia distanziata, come ha fatto sempre prima che nascesse il 19.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.