Salernitana: per lo sprint finale ora servono i gol anche di Djuric

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Nella volata finale della regular season del campionato di Serie B la Salernitana parte dal terzo posto ma il -1 rispetto alla zona relativa alla promozione diretta legittima le ambizioni del team di Castori. La truppa granata nelle prossime cinque giornate avrà la possibilità di giocarsi le sue chance.

Vincerle tutte, oltre a non essere semplice, potrebbe non bastare se il Lecce, dopo il passo falso con la Spal, dovesse dar vita ad una serie positiva. Ma Di Tacchio e soci vogliono provare fino in fondo a “scippare” il salto di categoria ai salentini. Per farlo, dovranno innanzitutto superare il doppio scoglio previsto dal calendario. Sabato e poi martedì, la Salernitana è attesa da due gare consecutive all’Arechi: con Venezia e Monza i granata disputeranno due autentici scontri diretti. Chi vince, può continuare a sognare. Chi resta fermo al palo, sa che dovrà passare per la roulette russa dei play off.

La squadra di Castori in stagione non sempre negli scontri diretti è riuscita ad esprimere appieno il suo valore (la debacle di Lecce è solo l’ultima testimonianza al riguardo), mentre contro le “piccole” è riuscita ad essere estremamente continua. Nelle ultime cinque gare della stagione, dovendo affrontare tre squadre che occupano le prime posizioni della classifica (anche la capolista Empoli sarà di scena nel Principe degli Stadi) servirà inevitabilmente un’inversione di tendenza.

Non basterà solo non prenderle. I granata dovranno dimostrare di aver imparato appieno la lezione del Via del Mare e di poter disputare queste gare “vitali”, con atteggiamento più propositivo. Servono, poi, i gol di Djuric. Lo scorso anno il bosniaco nel finale di stagione fu decisivo per trascinare ad una salvezza tranquilla la squadra di Ventura. Ora, dopo che Tutino si è sbloccato a Chiavari, anche l’ariete granata deve dare il suo contributo per alimentare il sogno di un’intera provincia.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.