Pagelle: Gondo decisivo, Djuric combattente. Calo Casasola-Kupisz. Kiyine, caratteraccio…

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
Ecco le pagelle della Salernitana dopo la vittoria sul Venezia:

BELEC 6,5. Salva almeno due palle nitide dei veneti, incolpevole sul gol. Plastico su Forte nel finale;

CASASOLA 6. Soffre Di Mariano che lo salta più volte. Meglio nella ripresa dove sfiora il pari nel finale. In debito di ossigeno;

GYOMBER 7. Partita quasi sontuosa se non per il gol subito dalla squadra per una dormita complessiva del reparto. Svetta e chiude tutti gli spazi, sciupa un gol fatto;

BOGDAN 6,5. Male su Maleh sembra un gioco di parole. Cresce nella ripresa, gran condottiero. Di testa quasi impeccabile;

VESELI 6. In calo rispetto le ultime apparizioni. Brividi per un liscio al 12′ della ripresa. Esce stanco;

(dal 28′ st JAROSZYNSKI 6,5. Entra subito motivato. Pericoloso con un calcio di punizione neutralizzato da Maenpaa, conferisce personalità).

KUPISZ 5,5. Gioca da difensore più che da esterno offensivo, si vede poco ma non è in giornata, accusa un po’ di stanchezza anche lui;

(dal 20′ st ANDERSON 6,5. Cerca di spaccare la gara e ci riesce andando a portare apprensione alla difesa veneta).

SCHIAVONE 5,5. E’ sembrato di rivedere il calciatore abulico di inizio torneo. Perde un paio di palloni sanguinosi, mai geometrico come dovrebbe.

 (dall’1′ st CAPEZZI 6,5. Maggiore freschezza e tonicità rispetto a Schiavone, perde anche lui però un brutto pallone).

DI TACCHIO 6. Cerca il gol che non gli riesce. In affanno nella ripresa, però tiene botta da capitano della nave;

CICERELLI 6. Pochi spunti e poche palle giocabili, ha il destro a giro caldo, il portiere gli nega un gol bellissimo;

(dall’1 st DJURIC 6,5. Non è in forma e si vede beccandosi anche un giallo che è diffida. Getta il cuore oltre l’ostacolo nei minuti finali: prima colpisce il palo, poi regala l’assist decisivo a Gondo).

KIYINE 5,5. Partita da 7 ma voto abbassato per il plateale gesto nei confronti di Castori, quando lo manda a quel paese. Ripreso anche da Belec che lo bacchetta più volte. I numeri li ha, il carattere è altra cosa;

TUTINO 6. Nel primo tempo stenta a far salire la squadra. Con Djuric accanto nella ripresa sembra essere più nel vivo. Sfiora il pareggio al 9′ della ripresa, ma è l’unico squillo di una gara anonima;

(dal 36′ st GONDO 8. Carattere, determinazione e cattiveria sotto porta. Non è un fulmine di guerra ma è il classico attaccante dei gol determinanti).

ALL: CASTORI 6,5. Sbaglia a credere nello schieramento iniziale. Si ravvede e poco alla volta cambia faccia alla squadra fino al termine dove il risultato lo premia ancora.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. Ma gli allenatori da tastiera che ci avevano fatto la palla cu Cicerelli?? È uscito e la Salernitana ha fatto 2 goal e ha vinto!!!! Statv zitt che facit chiù Bell figur!!!!

  2. Si ma Castori lo ha lasciato in campo perchè oggi Kyine è stato mostruoso.Altro che 7 o 5,5.

    Superlativo Gondo. Bravo Castori a credere in questo ragazzo dal grande cuore.

  3. Superbi. Venezia notevolmente ridimensionato, Salernitana superiore. Avanti con il Monza. Siamo sempre lì!

  4. Cicerelli ha avuto solo il torto di giocare il tempo sbagliato, quello in cui la palla l’aveva il Venezia. Cicerelli kijine anderson: la cosa importante è che almeno uno dei tre stia in campo. Tutino piuttosto oggi ha giocato sotto il suo livello.

  5. Bravissimo Kyine e devo dire anche Castori a correggere una formazione iniziale non sbagliata ma che non ha risposto come doveva, a questo punto con 4 partite che mancano serve piu la tigna che il bel gioco e forse proprio Castori potrebbe essere adatto, non avremo visto un gran bel gioco ma quello che conta è il risultato finale e se riesce nell’impresa le nostre critiche stanno a zero. Oggi buona partita speriamo solo non si senta troppo la stanchezza martedi.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.