Giffoni Sei Casali: 14 alloggi di edilizia popolare, cerimonia di consegna

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Si terrà martedì 20 aprile 2021, a partire dalle ore 10.00, la cerimonia di consegna delle chiavi alle famiglie assegnatarie dei 14 alloggi di edilizia popolare suddivisi in due fabbricati costruiti dall’Istituto Autonomo Case Popolari di Salerno in via Luonghi al Casale di Capitignano di Giffoni Sei Casali, per un investimento economico complessivo che ammonta a circa 2 milioni di euro.

Alla cerimonia di consegna delle chiavi che si terrà nell’aula Consiliare senza la presenza del pubblico nel rispetto delle norme anti contagio, interverranno: il Sindaco di Giffoni Sei Casali, Francesco Munno; il Consigliere Regionale, Franco Picarone; il Direttore Generale Acer, Giuliano Palagi; il Presidente Acer Campania, David Lebro; il Responsabile del Settore Tecnico Costruzioni e Manutenzioni ACER, Giovanni Scafuri; per la Commissione Comunale per l’istruttoria bandi E.R.P, Vincenzo Barretta; il dirigente del Settore Tecnico ACER, Vincenzo Paolo; il direttore dei lavori, Vincenzo Bonaiuto e la ditta esecutrice dei lavori. Impartirà la benedizione degli immobili, il parroco don Luca Basso

«Si tratta di un sogno che si realizza per le tante famiglie assegnatarie. Afferma il Primo Cittadino, Francesco Munno, che sottolinea: Un punto fermo del nostro programma elettorale, una risposta tangibile e concreta all’esigenza abitativa che rappresenta un bene primario. Dal 2007 ad oggi, le varie amministrazioni che si sono susseguite alla guida di Palazzo di Città, hanno lavorato per superare le tante difficoltà che col tempo si sono presentate. Ultima opera realizzata da questo Esecutivo, per consentire che le famiglie titolari potessero prendere possesso del proprio alloggio, riguarda la posa in opera ex novo della strada di collegamento che da via Luonghi collega le due palazzine ERP. Desidero ringraziare i vertici dell’ex IACP ora Acer, con i quali ho avuto in questi anni una proficua e cortese collaborazione istituzionale. Sono orgoglioso ed onorato – conclude il Sindaco Munno – di poter inaugurare finalmente questa tanto attesa opera pubblica». 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.