Si nascondono nel cassone di un tir: scoperti 4 clandestini a Montecorvino

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Erano nascosti in un tir quattro extracomunitari, scoperti tra le 10 e le 11 di stamattina, nel Salernitano. Si tratta di due afghani e due iracheni, di età compresa tra i 20 e i 22 anni, individuati da un imprenditore, che ha allertato i carabinieri, durante le operazioni di scarico della merce presso la propria azienda di località Pagliarone di Montecorvino Pugliano.

I quattro migranti stanno bene e non presentano problematiche di carattere sanitario. Secondo una prima ipotesi, è probabile che siano saliti sul tir in Grecia senza farsi notare dall’autista e abbiano viaggiato, a bordo del camion caricato su una nave, fino alla Campania. Intanto, i militari dell’Arma sono già in contatto con l’ufficio immigrazione e con la prefettura per tutti gli adempimenti del caso.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.