Eboli: anziano 85enne si vaccina contro il Covid e va a prostitute, fermato

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
10
Stampa

Anziano si vaccina contro il Covid e subito dopo va a  prostitute. Succede ad Eboli dove un 85enne enne della penisola sorrentina è stato fermato ed identificato dai Carabinieri. L’uomo si trovava a bordo di un camper quando sono arrivati i militari ai quale avrebbe dichiarato – secondo quanto riportato dal sito Salernotoday – che a spingerlo in zona Ponte Sele era stato l’effetto del vaccino Astrazeneca da poco somministrato.

L’anziano aveva avvicinato ben 2 prostitute a distanza di poche ore. Il primo controllo è avvenuto intorno alle 10, il secondo alle 12. Per lui è scattata una multa da 500 euro. La notizia in poco tempo si è subito diffusa nella Piana del Sele e sui social ed in molti hanno ben pensato di tentare la fortuna giocando dei numeri al lotto:

  • 78 – La prostituta
  • 76, 53, 5, 10, 23 – mare (litoranea)
  • 70 – Carabiniere
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

10 COMMENTI

  1. E chill hann usat o’plashma i chillu ngrifòn i Ll’Avvocàt Conforti pe ffà chillu lott i vaccin!!!

  2. A fatto benissimo, all’età sua quanto ci resta da campare? A l’età sua mi farei di cocaina, alcol, prostitute, tatuaggi e altro. Beato lui. Una pasticca di viagra e via……

  3. tutti a puttane, oleeeeeeeeeeee, vai co o treno a doppio dinario arrucciola na carta e scorri sui binari

  4. Ma aprite le case, fate scop pare la gente, fate drogare la gente. Non se ne puo’ piu’ di queste proibizioni da antichita’. Tutti a zoccole

  5. Il vecchietto che pensava che dopo il vaccino aveva già metà dei suoi anticorpi, quando poi compaiono (sempre se compaiono) come minimo 10 giorni dopo la dose inoculata, certo che la superficialità dei media mainstream e l’emotività di gente come lui sul vaccino, campando sempre sul presupposto “i vaccini hanno fatto bene in passato, allora faranno bene oggi” fa un brutto effetto, quando poi si dovrebbe sapere che durante la produzione dei vaccini si sono saltati passaggi fondamentali, accorciando i tempi (non è complottismo è realtà, ho sentito un professore universitario di sti ambiti della salute in qualche intervista su youtube e dice proprio così), infatti quando sentiamo di vaccini fatti solo 6 mesi dopo dall’inizio della fase 1 deve farci stranire e deve farci chiedere se ci sono degli interessi personali da parte di chi è legato al mondo dei vaccini o no e io sono convinto di sì, perché questa informazione non è stata fatta proprio passare sui media mainstream

  6. hai ragione: fermo restando che il vekkietto lo farei presidente della repubblica (manco una .. due!!!!), non è stato nemmeno kiarito che il vaccino serve, forse, a non farti fare la malattia o a fartela fare in un modo più soft (e, ripeto, è tutto ankora da dimostrare) ma pur avendo i tuoi anticorpi post-vaccino, tu il virus nelle tue vie aeree e proveniente dalla prostituta, te lo bekki lo stesso e lo regali a qualk1altro …… ki ha sentito questa info in TV o su giornali?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.