Salerno, zona arancione: e i centri commerciali presi d’assalto

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa
Con la reintroduzione della zona arancione, molti negozi hanno rialzato la saracinesca soprattutto nei centri commerciali, aperti durante la settimana tranne che nel week-end. In Campania cosi come nel salernitano si sta consumando la “fiera del rischio assoluto” con gente in coda fuori dai negozi e alle casse e assembramenti negli stessi centri commerciali. Da quelli a nord della città a quelli a sud del capoluogo i centri commerciali sono stati presi letteralmente d’assalto in questi primi tre giorni della settimana, anche per l’apertura di nuove multinazionali che lanciavano offerte a prezzi super scontati. Parcheggi pieni che non si vedevano da prima di natale, corridoi abbastanza gremiti e ingressi non contingentati. In molti lanciano l’allarme per controlli poco consistenti in una fase dove i contagi covid che in Campania non sembrano placarsi.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. La foto viene dal Maximall dove è stato aperto Lunedì l’expert beh non mi stupirei se la gente è venuta anche solo per curiosità lì per entrare nel nuovo expert, anche senza eventualmente comprare niente, infatti noto (si può capire la foto per bene guardando la mappa del Maximall sul loro sito) dei separatori rossi in plastica dove mo sta l’expert per fare file ordinate

  2. Ma la gente non lavora, come fate a dire. Vanno a rubare? Ma per favore, scrivete meno cazzate. Se è vero documentate con foto. Vi fate proprio a borotalco

  3. Bene così, l’economia deve ripartire. La gente deve spendere e i covidlovers devono rimanere sul balcone

  4. Presi d’assalto da chi?…Dai rapinatori?
    Ormai in giro non ci sono ne’ soldi ne’ lavoro.
    Quantomeno per la gente onesta,quella che paga…SEMPRE!

  5. Ho capito una cosa: i fessi siamo noi che restiamo in casa perché non abbiamo soldi da sprecare e perché non abbiamo ancora ricevuto il vaccino.

  6. Sarà…. Alle cotoniere c’è l’eco tra negozi falliti sia per colpa del covid ma sopratutto per colpa del l’incompetenza delle persone che gestiscono

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.