Attentato di Nizza, preso a Sparanise il complice dell’autore

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Le Forze dell’ordine hanno arrestato in Italia il complice dell’attentato terroristico di Nizza. Endri Elezi, albanese, è stato fermato dalla polizia a Sparanise, in provincia di Caserta.
L’uomo è accusato per il suo ruolo nella tragica vicenda avvenuta a Nizza il 14 luglio del 2016.
Endri Elezi aveva ricevuto un mandato d’arresto comunitario emesso dalle autorità francesi, in quanto accusato di aver fornito le armi all’autore della strage Mohamed Lahouaiej Bouhlel.
Il ragazzo ventottenne è stato individuato dalla Digos di Caserta, e dopo il coordinamento con la procura di Napoli e l’antiterrorismo, è stato fermato a Sparanise in compagnia di un bambino e altri connazionali.
Le indagini proseguono con il massimo della riservatezza, in quanto la polizia sta tentando di individuare tutta la rete di complici.
L’albanese era arrivato da poco nel casertano, non frequentava moschee e luoghi di culto, ma era figurato nuovo agli occhi delle autorità locali.
Gli agenti hanno pertanto setacciato tutti i  punti di tracciabilità terroristica come money transfer e stazioni ferroviarie.
Dopo aver individuato il soggetto ricercato, la Digos e la Questura di Caserta guidati da Enzo Vitale hanno fatto scattare immediatamente il blitz e l’arresto.
Olindo Nuzzo
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Bene, e ora scioglietelo nell’acido perché tanto non serve a nessuno, né alla famiglia e tantomeno alla società civile!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.