Campania in giallo, cittadini divisi: “Decisione avventata”. Altri “Ripartire responsabili”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
Giusto, si o no? Molto dipende da noi. Non ha senso aprire tutto ora se i contagi non si fermano e la campagna vaccinale per quel che ne dicano va lenta”. E’ questo uno dei pensieri dei cittadini campani subito dopo la notizia che da lunedi la Campania passa in zona gialla dove sono tante le riaperture consentite e le restrizioni allegerite. “Non ha senso discutere di un coprifuoco che sia alle 22 piuttosto alle 23 se per tutto il resto della giornata molte persone potrebbero leggere come un liberi tutti questo allentamento delle restrizioni e non avere accortezza per se stessi e per gli altri”.

E ancora si leggono altri commenti sui social molti dei quali discordanti: “I sindaci devono avere maggiori poteri per decidere per i propri territori. Non è possibile che Salerno o altre città della Campania devono avere le stesse restrizioni di Napoli, sia per le dimensioni della città e del numero degli abitanti, che per lo stesso trend dei contagi. Non ci meritiamo di subire le colpe di altri”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. I soliti salernicani che danno la colpa alla città più importante del mondo!! Vergognatevi!! Pensate a voi, che fate ridere!!

  2. Abbiamo persone pagate profumatamente per prendere decisioni, decisioni basate spesso su teorie perché di concreto non c’è ancora nulla, ci sono dubbi sulla durata della copertura vacciale, dubbi sull’efficacia delle restrizioni, dubbi su tutto. In Cile si vaccinano e tornano in lockdown, in UK tutto aperto ma contagi che aumentano, un disastro totale! Qua l’unica certezza è che abbiamo distutto l’economia a livello mondiale e noi italiani rischiamo di uscirne più tardi e peggio degli altri, oltre alle centinaia di migliaia di morti che avremmo potuto evitare tutelandoli sin dall’iinzio invece di trasformare le RSA in lazzaretti. Quello che pensano i cittadini, spesso ignoranti sulla materia (e non solo) o informati tramite social, non conta NULLA! Le riaperture per voi sono sbagliate? State a CASA! Sono giuste? Uscite e non rompete l’anima agli altri!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.