Covid, lunedì l’Italia si tinge di giallo: i nuovi colori e le regole regione per regione

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Sono in vigore da domani, lunedì 26 aprile, i nuovi colori delle regioni. L’Italia è per la maggior parte gialla, con solo una regione in zona rossa, la Sardegna, e cinque regioni in zona arancione: Basilicata, Calabria, Puglia, Sicilia e Valle d’Aosta. Ecco le restrizioni regione per regione, alla luce delle nuove regole introdotte con l’ultimo decreto Covid

CAMPANIA ZONA GIALLA – Ok alle visite ad amici e parenti, con un solo spostamento al giorno verso un’abitazione privata, in massimo 4 persone oltre ai minorenni. È possibile pranzare o cenare fuori, ma solo all’aperto. Aperti i musei, mentre gli eventi in teatri, sale da concerto, cinema e in altri locali anche all’aperto si svolgono solo con posti a sedere preassegnati con distanza di almeno un metro. Chiusi centri commerciali nel weekend. Ok sport all’aperto, anche di squadra e di contatto. Consentiti spostamenti in tutta la regione e in altre regioni gialle

SPOSTAMENTI TRA REGIONI – Sempre consentiti gli spostamenti in entrata e in uscita tra territori in zona gialla, per qualsiasi motivo. Tra zone rosse e arancioni sarà consentito spostarsi solo se muniti di “certificazione verde”, documento che attesti l’avvenuta vaccinazione contro il coronavirus, la guarigione dalla malattia oppure l’esito negativo di un tampone molecolare o antigenico effettuato nelle 48 ore precedenti. Sono salvi gli spostamenti per esigenze lavorative, necessità, motivi di salute e rientro alla propria residenza, domicilio o abitazione

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.