Tutela della fauna: Carabinieri di San Cipriano rilasciano in natura un tasso ferito

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
I militari della Stazione Carabinieri Forestale di San Cipriano Picentino hanno proceduto, con il supporto di veterinari dell’ASL, alla liberazione in natura di un esemplare di tasso comune “Meles meles” . L’11 aprile scorso l’animale era stato recuperato nel comune di Giffoni Sei Casali dai veterinari del’ASL, insieme ai militari della Stazione Carabinieri Forestale di Cava de’Tirreni e della locale Stazione CC.

La bestiola era stato rinvenuta in stato di shock e claudicante verosimilmente a seguito di investimento da parte di un veicolo. L’esemplare di tasso era stato quindi portato presso il centro di recupero fauna selvatica “Il Frullone” di Napoli per tentarne la riabilitazione.

L’animale fortunatamente non aveva riportato fratture o lesioni ed è stato sottoposto solo ad una cura farmacologica fino ad una piena guarigione. Una volta individuato un sito idoneo al rilascio all’interno del Parco Regionale dei Monti Picentini, l’esemplare è stato restituito al suo habitat naturale.

Il tasso comune è una specie di mustelide che predilige i boschi di latifoglie o misti anche di
limitata estensione, alternati a zone aperte, cespugliate, sassose e incolte. Si tratta comunque di una specie ecologicamente molto adattabile e proprio per questo può abitare anche aree agricole, dove siano presenti limitate estensioni di vegetazione naturale che possano offrirgli protezione, e gli ambienti di macchia densa anche nelle aree costiere.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Ben fatto, le forze dell’ordine dovrebbero azioni benevole come questa, non seguire acriticamente gli ordini sbagliati dei potenti.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.