Monza nella bufera: l’Ats ferma 5 atleti, trasferta di Salerno a rischio stop per 8

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
16
Stampa
E’ bufera in casa Monza, a pochi giorni dalla ripresa del campionato e dallo scontro diretto all’Arechi con la Salernitana, dopo la scappatella di 8 tesserati in Svizzera per andare a giocare al casinò di Lugano.

L’Ats della Brianza, l’Agenzia di Tutela della Salute, sarebbe pronta a fermare almeno 5 giocatori per un periodo che potrebbe allungarsi addirittura a 10 giorni: gli atleti dovrebbero osservare un periodo di isolamento fiduciario, senza dunque potersi allenare con il resto del gruppo, essendo di fatto rientrati dall’estero.

Intanto, il Comune e l’Asl di Salerno, a prescindere da quelli che saranno gli altri provvedimenti, potrebbero vietare agli 8 tesserati protagonisti dell’irresponsabile comportamento di raggiungere la città per prendere parte alla gara contro la Salernitana.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

16 COMMENTI

  1. Questi sono tornati tre giorni fa e l asl ancora POTREBBE FERMARE, ma la legge è uguale per tutti o no??

  2. CHE BURDELL………..AMICI DEL VESTUTI IL CALCO E’ FINITO. ALMENO QUELLO CHE AMAVAMO NOI.

  3. Tutelare innanzitutto la salute, mettere in quarantena i giocatori a prescindere dalla partita.

  4. LA LEGGE è UGUALE PER TUTTI QUESTI DEVONO STARE IN ISOLAMENTO POTREBBERO ESSERE INFETTI SPERO CHE LA SALERNITANA FACCIA VALERE I DIRITTI PER SE STESSA E PER LA SALUTE DEI SUOI TESSERATI

  5. Ma abbiamo paura del Monza? Ma venissero pure e si portassero anche la primavera per essere sicuri.
    Noi siamo la Salernitana

  6. CHIAMATE I CARABINIERI QUESTI NON DEVONO SCENDERE IN CAMPO A SALERNO

  7. Prima li fanno allenare coi compagni e poi forse li fermano? Tarallucci e vino come sempre…

  8. La “scappatella” evidentemente era stata ripetuta più volte precedentemente solo che adesso qualcuno ha fatto la ….spia
    Ora ci sono le regole anticovid e lo sport non c’entra.
    O si rimanda la partita o questi devono stare in quarantena.
    Comunque… forza Salernitana!

  9. Xché non hanno fermato o chiuso come tt le altre attività anche il calcio? …quest ultimo appartiene ai tifosi. ..e con gli spalti vuoti e come mangiare senza. ..sale. ..

  10. calciatori monza: secondo l’ordinanza del ministero della sanità DEVONO rimanere in quarantena fiduciaria per cinque giorni e al termine efettuare tampone di controllo, quindi l’ats brianza non dicesse fesserie che basta fare il tampone e se negativo possono giocare il primo maggio!! la legge è uguale per tutti!!!!

  11. De luca aiuta Salerno come aiutasti Napoli….kist l’ASL non l’adda fa proprio scenne i iucator racop o treno o o ra u purmann.

    Hann manna’ in India addo’ eppiccian n miez a via….

  12. Nessuna paura del Monza ma nel malaugurato caso questi 8 calciatori senza regole dovessero venire, giocare e infettare qualche nostro calciatore sul più bello del campionato mi incavolerei e non poco. Il rischio riguarda il finale di stagione e la rincorsa al Lecce non una sola partita.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.