Salernitana-Monza, guerra dei protocolli: chiesto l’intervento del ministro Speranza

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa
E’ sempre più rovente la battaglia fuori dal terreno di gioco in vista dello scontro promozione, in programma sabato primo maggio (ore 14) allo stadio Arechi, tra Salernitana e Monza. La scappatella fuorilegge al Casinò di Lugano, in Svizzera  di 8 giocatori brianzoli, tra i quali ci sarebbero elementi rappresentativi della formazione allenata da Brocchi, rischia di costare molto cara alla società brianzola, che sta facendo leva sul protocollo della Figc per evitare di perdere mezza squadra in occasione della trasferta a Salerno e anche della successiva gara interna con il Lecce. Il parlamentare salernitano Piero De Luca ha anche chiesto l’intervento sulla vicenda del ministro della Salute Roberto Speranza, sollecitando l’invio a Monza degli ispettori ministeriali per verificare il rispetto delle procedure per la tutela della salute pubblica.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. E si tutto gira intorno alla squadra digallisconi che se ne frega di tutti e tutto…..ma queste cose non si facevano solo al governo?? Ma allora ditelo……

  2. Basta parlare sempre dei calciatori del Monza al casino’, i giocatori Granata devono concentrarsi bene sull’obiettivo da rAggiungere e battere sul campo l’undici brianzolo. Forza ragazzi

  3. Se interviene Pierino corriamo il rischio di avere la partita persa a tavolino per eccccesssso di fumo……

  4. Lei è quello del freno a mano!
    Siamo ad aprile …
    …e lei parla di partita persa a tavolino?
    E il suo fumo fatto di decimo posto e galleggiamento?
    Forza SALERNITANA
    Giacomo….. Torrione

  5. X 22:14
    Carissimo Giacomo, vedi che probabilmente mi hai confuso con qualcun’altro.
    Il fumo anche a te ha dato al cervello?

  6. Ad oggi, 30 aprile, si tratta ancora di campionato di galleggiamento, di alto galleggiamiento. Lo avete sentito Gravina? La multiproprietà è un grosso problema e noi non ci possiamo andare in serie A senza che Lotito rinunci ai suoi affari. Mettiamoci l’anima in pace. Via i romani da Salerno.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.