Vaccini, coda alla Mostra d’Oltremare a Napoli: proteste

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Lunghe file di pazienti fragili, disabili e anziani ieri al Centro vaccinale della Asl NA 1 della Mostra d’Oltremare di Napoli. Proteste dei convocati che hanno inviato una lettera alle redazioni dei giornali.

“Siamo stati convocati alle 14.15 – scrive G.A., professionista residente a Chaia – in fila, in piedi, c’erano centinaia di persone già in attesa. Quattro gli sbarramenti da superare. Una fila chilometrica, superata la quale, ne iniziava un altra. Ogni tanto – prosegue la lettera – qualcuno degli anziani, fragili o disabili, non ce la faceva più e gli portavano una sedia. Dopo aver superato cinque file e dopo due ore di fila in piedi – racconta il professionista – sono stato vaccinato alle 16.15, che vergogna!”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.