Covid: scoperti dalla GdF nel salernitano i furbetti del bonus fitti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa

Furbetti del Bonus Fitti Emergenza Covid-19 scoperti dalla Guardia di Finanza nell’ambito dei controlli a campione effettuati sulle istanze di accesso al contributo economico a sostegno delle famiglie in difficoltà. Sono tre i nuclei familiari di Nocera Superiore finiti nel mirino delle Fiamme Gialle impegnate nella verifica delle autodichiarazioni rese al Comune.

La comunicazione di avvenuto accertamento è giunta nei giorni scorsi all’attenzione dell’Ufficio Politiche Sociali che, all’atto del bando pubblico, ha raccolto le istanze dei cittadini per inviarle, a chiusura della finestra dell’avviso, alla Regione.

Secondo l’ipotesi di accusa scaturite dalle indagini condotte dalla Guardia di Finanza i tre cittadini firmatari dell’istanza al sussidio per il Bonus Fitti avrebbero prodotto false attestazioni di reddito, dichiarando di trovarsi in condizioni di difficoltà economica, nell’autodichiarazione presentata, ottenendo indebitamente il beneficio.

Le indagini, eseguite su un campione dei beneficiari del contributo economico ricevuto durante l’emergenza Covid. I trasgressori sono stati inoltre segnalati al Comune per il recupero delle somme indebitamente percepite.

«Ci troviamo dinanzi, per fortuna, ad una risicata minoranza della nostra comunità – dichiara il sindaco Giovanni Maria Cuofano – ci conforta il fatto che i controlli da parte della Guardia di Finanza, che ringraziamo, ci sono e sono minuziosi, portando alla luce condotte illecite da parte di chi ha indebitamente beneficiato di contributi che, invece, avrebbero potuto aiutare davvero altre famiglie in reale difficoltà».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.