Ennesimo scempio a S. Teresa, vandali sul solarium: illuminazione distrutta e rifiuti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
21
Stampa
Agli incivili, nella serata di ieri, si sono aggiunti anche i vandali. Come documenta la foto che ha scattato all’alba di oggi e ha inviato alla nostra redazione Mela Maraffa, un ennesimo scempio è stato perpetrato ai danni del solarium della spiaggia di Santa Teresa. La struttura a gradoni dell’arenile simbolo dei salernitani, sul lungomare cittadino, oltre ad essere ridotta nuovamente ad una discarica è stata anche vandalizzata: completamente distrutto l’impianto di illuminazione sistemato a terra. Nonostante l’indignazione generale, dopo quanto accaduto appena lo scorso fine settimana, nessun controllo è stato operato da chi di dovere per evitare lo spettacolo indecoroso di questa mattina.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

21 COMMENTI

  1. è ovvio che sia opera di cavaiuoli invidiosi e rosiconi! anzi…messaggio per tutti i cavaiuoli: potreste starvene a casa vostra?? evidentemente non siete fatti per la civiltà!

  2. Vedrete cke non appena i vandali saranno identificati saranno scomunicati volevo dire alla signora mela intanto direcarsi sul posto e ripristinare lo stato dei luoghi a sue spese

  3. Che facciamo, mettiamo una pattuglia fissa a vigilare? Il problema grande e che sono gente di merda, questa è l’amara verità

  4. Premesso che proprio non ce la faccio a capire come dei sottosviluppati mentali non afferrino che la distruzione di un bene comune e’ un danno anche per lolo stessi, che li’ vivono, e’ cosi’ difficile piazzare delle telecamere nascoste e chiedere piu’ controlli ,soprattutto alla nostra beneamata municipale, o dobbiamo aspettare ogni anno la Festa di S Matteo per vederli tutti belli schierati e presenti???
    P.s. Ci sarebbe bisogno di vederli ogni giorno in giro, a piedi, per le ns strade da mercatello, pastena, torrione, irno, zone alte, non solo via Roma, e suggerirei anche dei controlli piu’ spesso alla vista, molte infrazioni non le vedono!!! …. Come le macchine in tripla fila etxc, etc.. Buona giornata….. Tanto come dicevano dalle mie parti : Zi’ Franci’ u’ cappiell’ e’ stuort’……accussi’ adda’i ‘.

  5. Gente di fuori città che lo fa per odio e invidia. Sono carta conosciuta. È un’abitudine diffusissima in Campania e in altre zone del sud degradato. Fenomeno che si chiama Vandalismo o Autolesionismo familistico. Ho sentito con le mie orecchie gente che odia Salerno e teorizza questi micro scempi.

  6. I nostalgici delle “chianchiarelle” si scrive cosi?monnezza su monnezza, questo si meritano alcuni cittadini salernitani.Munnez’🗣️.PS.Adesso prendetevela con il Comune mi raccomando cog***ni!!!🤘.

  7. sono gli stessi che diffondono il contagio, arrestateli e buttate la chiave il mondo non ha bisogno di questi personaggi.

  8. Che vergogna. Non meritiamo niente. Poi tutti bravi a prendersela con le amministrazioni di turno, così come per l’immondizia. Zingari e nient’altro , non rispettiamo nemmeno il posto dove viviamo

  9. in una cosa ha ragione de luca …a salerno di incivili e cafoni ce ne sono a bizzeffe giovanotti nullafacenti con educazione familiare uguale allo zero e questi sono i risultati e una parte di colpa ce l’ha il comune che non provvede ad installare mini telecamere sia per i conferimenti illeciti nei soliti posti sia per i luoghi di incontro,basta il sapere che sono installate!!!

  10. Ma ancora non avete capito che la movida è il liberi tutti dei barbari. La civiltà così diventa un miraggio.

  11. che vergogna! una vera vergona!
    una città che non merita niente, niente di niente, per davvero!
    ogni volta che qualcosa non va, sono sempre “quelli di fuori” ma mai nessuno che vive e VEGETA, perchè di questo si tratta, a Salerno…
    che dispiacere vedere la mia città ridotta così… 🙁

  12. Stamane sono stato al parco Pinocchio, lunga passeggiata fino al teatro Ghirelli, pulizia, decoro, vegetazione e aiuole in perfetto stato. Sembrava la Svizzera. Non credo che il parco Pinocchio sia meta di turismo mordi e fuggi. Credo nella teoria che sia gente di fuori città a premeditare e realizzare atti vandalici nei luoghi più attraenti della città, che è patrimonio di tutti gli italiani.

  13. controlli inutili a piazza della concordia e assenza totale nel controllo di alcuni bar dove stazionano frotte di imbecilli che bivaccano senza mascherina bevendo e fumando, e ho saputo di un povero barista che non avendo visto un cliente bere il caffe davanti al locale senza che vi fossero altre persone ha avuto un verbale di 400 euro

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.