Covid, Palermo: Vaccinato con doppia dose Pfizer contrae variante brasiliana e va in terapia intensiva

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
17
Stampa
Le varianti del virus Covid-19 contnuano a non dar tregua. Oggi è la volta della variante brasiliana che è stata individuata in un paziente di Palermo già vaccinato con entrambi le dosi Pfizer. L’unità di microbiologia e virologia dell’azienda ospedaliera Villa Sofia – Cervello attraverso un test di indagine di sequenziamento genico ha identificato la variante brasiliana P.1 in un paziente Covid-19 che era già stato vaccinato. Ne dà notizia l’azienda ospedaliera stessa. Come da protocollo ministeriale, si è provveduto alla notifica ed alla trasmissione al laboratorio regionale di riferimento. Il paziente 83 anni, immunodepresso, vaccinato con Pfizer, dopo pochi giorni dalla seconda dose è arrivato al pronto soccorso del Cervello accusando «sintomatologia respiratoria e intestinale clinicamente significative.

na volta effettuata la diagnosi con tampone molecolare di Covid-19 è stato prontamente ricoverato presso l’Unità di Terapia Intensiva Respiratoria e grazie alla sinergia di Pronto Soccorso, Malattie Infettive, Intensiva Respiratoria, Microbiologia e Virologia dell’azienda ospedaliera palermitana – HUB per il Covid-19 – è stato identificato quale paziente altamente sospetto di essere portatore di una variante genica, come appunto è stato poi verificato. In atto il paziente è in trattamento di supporto intensivo delle funzioni vitali.

Il Mattino

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

17 COMMENTI

  1. Impossibile, il vaccino anti covid è l’elisir di lunga vita! Fatevi inculare il vaccino e poi tornate sul balcone

  2. NuUUUUUUUUoOoooooo!
    Chissà che cosa ne pensano i babbeoti museruolati sottomessi e lobotomizzati e waccin-lovers

  3. Beh, un immunodepresso.. Per come funzionano i vaccini, che servono solo a istruire il sistema, un paziente il cui sistema immunitario non funziona già di suo non è certo significativo.

  4. immunodepresso e, più che altro aveva fatto la seconda dose da pochi giorni, quindi quasi sicuramente si era contagiato prima di farla.
    cmq vedere gente talmente ignorante che festeggia per una cosa così fa tristezza…

  5. Il signore era immunodepresso, cosa che e evidentemente passata inosservata ai luminari che hanno commentato qui.

  6. Concordo con quello che scrivi….io eviterei di inoculare il cuscino anche ai mononeuroni depressi, che serve fare il vaccino a gente come Runner che ha raggiunto l’immunità caprina?
    Ad oggi nessuna capra risulta deceduta per Covid.

  7. 14.42 – 19.31 – Soliti leoni da tastiera. Com’è la vita sul balcone? Stanno facendo belle giornate ultimamente. Mi raccomando, mascherina sempre, anche in bagno. Il virus è nell’aria

  8. Ditemi, esimi commentatori no-vax diplomati alla scuola della vita e laureati su Facebook, quando mai le case farmaceutiche hanno promesso il 100% di efficacia contro il virus? No perchè a me non risulta… Senza contare che il signore in questione è immunodepresso, e che per giunta il contagio è sicuramente avvenuto prima del vaccino; dato che il Covid-19, come è ben noto, ha tempi di incubazione piuttosto lunghi…

  9. Tra il lavoro, faccende varie e gli esercizi con la tromba, non ho molto tempo per starmene sul balcone, quindi non posso risponderti. Spiacente. 🙂

  10. I vaccino non danno mail il 100% dell’immunità, anche perchè in biologia i virus mutano in continuazione. Basti pensare che non esiste nemmeno il vaccino per l’hiv o per l’epatite D.
    Chi pensa il contrario è ignorante, vedo che ce ne sono molte nei commenti di questo articolo.

  11. 16:43 – Esercizi con la tromba? Tu sei uno sfigato, al massimo puoi guardarti un film…..

  12. Sì, infatti sono anche un cinefilo, senza contare che alcuni film sono più belli se visti con una buona compagnia… Saluti, corridore chiaroveggente del web che sa vita, morte e miracoli di tutti gli utenti. 🙂

  13. variante brasiliana?! le varianti ad oggi sono almeno 1.3MILIONI! lo psicopatico che insulta solo runner e altri, ignora tutto questo, e ignora che nessun test di base ad oggi discerne tra queste 1.3milioni di varianti ! se hanno fatto UN sequenziamento genico è un caso particolare, e non è la norma. Resta il fatto che NESSUNO possiede al mondo un campione isolato e purificato di questo “virus”. Sfido chiunque a dimostrarmi il contrario pubblicando lo studio scientifico che lo dimostra.

    E comunque vi devo confermare una triste realtà per voi: nessuno è morto per covid! lo affermarono già un anno fa eminenti scienziati nel mondo! questa si chiama polmonite interstiziale bilaterale: è una patologia sempre esistita, e certamente MORTALE in rari casi, che in questo caso è stata resa molto più mortale a causa dei PROTOCOLLI CRIMINALI di OMS, Ministero e delinquenti esperti che sempre vediamo in tv..

    Ad oggi il ministero CONTINUA a sostenere come trattamento base la “tachipirina e vigile attesa”! Lo capite imbecilli tipo quello che trombazza alle 16.43 e Hello Plebaglia? Il ministero impone praticamente di NON FARE NULLA finché non diventi in caso grave! … questi sono CRIMINALI…
    Per fortuna ci sono medici VERI E SERI che se ne fregano e curano con tutti i farmaci dsponibili secondo scienza e coscienza…

    Hello Plebaglia: di idiota negazionista ci sei solo tu e il tuo collega trombettiere. Fare un vaccino a tutti, compreso un immunodepresso di 83 anni è un CRIMINE, perchè pure un bambino capirebbe che un immunodepresso non può sviluppare anticorpi per definizione..

  14. Ma vai a zappare, parli di Tachipirina quando hai sempre sostenuto l’utilizzo dell’idrossiclorochina del tuo amico Bolsonaro(oltre 400.000 morti).
    Ti ricordi idiota che dicevi che il Brasile aveva una mortalità più bassa dell’Italia?
    Dai, abbracciati il c….. e digli che non sei degno di lui.

  15. 22.31 prima di tutto: sei un cretino, tu e la fissa per runner.
    L’idrossiclorochina è VALIDISSIMA in quanto farmaco essenziale dell’OMS da DECENNI. Va usata nei casi opportuni, come ogni farmaco. Appare evidente che non riesci a capire nulla di un testo in italiano.
    Il ministero TI STA AMMAZZANDO e mi fa piacere! così abbiamo un cretino di meno: TU! La tachipirina è la “cura” che propone il (tuo) ministero, capito idiota? fattela mi raccomando, soprattutto in caso di polmonite grave! almeno sei coerente con la tua stupidità.

    Bolsonaro non è mio amico ma l’idrosiclorochina è VALIDA, PUNTO. Lo dicono DECENNI di utilizzo e SECOLI di scienza medica. Ho parenti che la usano da 30 anni.

    Per il Brasile, come ormai per tutti gli stati del mondo, non ha quasi più senso fare calcoli perchè i CRIMINALI che gestiscono questa FALSA PANDEMIA hanno truccato tutti i numeri. Infatti pure un idiota comune ha capito che stanno contando qualunque cosa come morto covid.
    Anzi, lo hanno palesemente detto e SCRITTO in documenti ufficiali di vari paesi (v.Zaia per es.): CHIUNQUE muore entro 28 giorni da un tampone positivo (falso!) viene calcolato come MORTO COVID! pure gli annegati.. (v. caso in Abruzzo)
    Capito idiota???
    I numeri sulla mortalità e letalità in Brasile erano esattamente quelli che io e altri ti abbiamo scritto, e che tu IDIOTA non capisci.
    Ad oggi eccoli aggiornati:
    1) Brasile 215mln, 14.9mln casi, 414mila morti:
    6.9% incidenza, 0.19% mortalità, 2.78% letalità
    2) Italia 60mln, 4.1mln casi, 122mila morti:
    6.8% incidenza, 0.20% mortalità, 2.98% letalità!!
    3) Svezia 10.5mln, 1mln casi, 14mila morti:
    9.5% incidenza, 0.13% mortalità, 1.4% letalità!!
    (calcoli miei su dati J.Hopkins in questo momento)

    CAPITO IMBECILLONE CRETINO !??!? stiamo PEGGIO di tutti, nonostante il carcere e la dittatura che i covidioti come TE sostengono ottusamente. E da MESI non riesci proprio a capire, per quanto sei cretino. Davvero vorrei guardarti in faccia per capire come è fatto un idiota.
    Sugli abbracci lascio libero sfogo alle tue fantasie represse, e sono tante.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.