Lunedì la Giornata Mondiale della libertà di stampa (di Enzo Todaro)

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Lunedì, 3 maggio, con il patrocinio dell’Unesco si svolgerà in Namibia la 28esima edizione della “Giornata Mondiale della libertà di stampa”

All’ordine del giorno argomenti di indubbia attualità e di intensa drammaticità per il notevole contributo di sangue di giornalisti, liberi ed indipendenti dal potere politico, economico.

Giornalisti che sfidano, in alcune realtà geografiche, la dittatura, la censura, la criminalità organizzata.

Secondo una ricerca dell’International Federation of Journalist (Ifj) dal 1990 a oggi sono stati uccisi 2500 giornalisti autori di inchieste sulla corruzione, sugli affari delle mafie.

Molti sono anche i giornalisti, “inviati di guerra”, uccisi nelle guerriglie in Africa e nel centro e sud America.

Nel nostro paese non sono pochi i giornalisti che vivono sotto scorta e sul filo del rasoio per aver denunziato, con servizi giornalistici ad alto rischio, le infiltrazioni della criminalità organizzata anche negli apparati politici – amministrativi quali i Comuni sciolti poi perché condizionati dalla scomoda presenza di insospettabili corrotti “colletti bianchi”

Oggi diventa sempre più difficile esercitare la professione di giornalista in grandi come in piccole comunità

Certamente, finché ci sarà la democrazia sarà garantita la libertà di stampa.

Non ci riuscirono a farla tacere nè Torquemada col ferro, né Robespierre col fuoco.

Ovviamente, neanche le minacce, gli insulti valgono a mettere il bavaglio alla stragrande maggioranza dei giornalisti sordi alla “voce” del potente di turno

Enzo Todaro

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.