Vaccini, Cammatota: “Buona adesione ma sforzo maggiore in termini di uomini e mezzi”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
“La buona adesione alla campagna vaccinale a Salerno impone uno sforzo maggiore, in termini di uomini e mezzi, da parte dell’amministrazione comunale, per evitare disagi, code, assembramenti che si sono registrati durante l’ultimo weekend”.
Così Antonio Cammarota, consigliere comunale de “La Nostra Libertà” e presidente della commissione trasparenza del Comune di Salerno.
“Più di un mese fa – prosegue Cammarota – ho proposto la Stazione Marittima come una delle possibili sedi per un centro vaccinale. Ribadisco la proposta e la pongo ancora una volta all’attenzione del sindaco Enzo Napoli e dell’intera amministrazione comunale. In più aggiungo, considerata la crescente adesione della popolazione alla campagna vaccinale, la possibilità di utilizzare centri privati e pubblici convenzionati, come ad esempio l’Humanitas o la sede della protezione civile, per incrementare sempre di più i centri vaccinali a disposizione della città di Salerno”.
“Ricordo al sindaco Enzo Napoli che la battaglia del Covid non ha bandiere politiche, né vincitori e vinti – prosegue Cammarota – quindi ogni proposta che va nella direzione della lotta al virus deve essere ponderata e ben accetta. Se avessimo utilizzato la stazione Marittima, o individuato ulteriori sedi, non avremmo registrato assurde difficoltà presso il centro di Matierno e probabilmente avremmo avuto una maggiore copertura vaccinale in città”.
“Il vaccino è l’unica via d’uscita al Covid e dunque l’unica via d’uscita per salvaguardare anche la nostra economia, le nostre attività commerciali, il nostro turismo e la nostra vita. Il mio impegno – conclude Cammarota – è rivolto principalmente verso questo obiettivo che assume la priorità su tutto. Spero e mi auguro che valga lo stesso per il sindaco e l’amministrazione comunale che sollecito ancora una volta, invitandola a non sottovalutare suggerimenti e proposte che giungono anche da altri rappresentanti istituzionali”.
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.