Piano vaccini, a Salerno si punta sulle dosi “libere”: ok a over 60 non prenotati

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa

Piano vaccini, via alle dosi “libere”. L’Asl Salerno: per gli over 60 – come titola, in prima pagina, il quotidiano “La Città” – niente prenotazione. E tornano, dopo il successo di affluenza registrato nello scorso week end, con oltre 2000 somministrazioni effettuate, gli Open Day.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. Con questa trovata saranno solo gli over 60, che pure si sono registrati, a dover trovarsi in un caos indicibile. Ma chi è il genio che ha avuto questa folgorazione? Il genio ha pensato che potrebbero trovarsi contemporaneamente 1000 persone nello stesso momento e nello stesso centro vaccinale? E come verrebbe gestita la cosa?

  2. In un momento in cui non c’è la certezza dell’approvvigionamento, non è corretto proporre un’iniziativa di questo tipo. Il rischio di generare problematiche operative è molto alto. Viene lasciato tutto al caso, per evitare una programmazione dinamica in funzione delle scorte e della capacità settimanale di erogazione. Servono più manager locali e meno chiacchieroni.

  3. e’ quasi un mese che mi sono prenotata sulla piattaforma over 60 a tutt’oggi nessuna chiamata
    non c’e organizzazione

  4. tante chiacchiere, ma realtà è che la piattaforma 60 over , ad oggi ancora non funziona, è quasi un mese che sono iscritto, ma ad oggi nessuna chiamata.
    Mario

  5. Volete fare il liberi tutti per le vaccinazioni? Allora aprite le palestre delle scuole cittadine il pomeriggio e fatene tutti centri vaccinali. Altrimenti, state facendo solo la peggiore demagogia condita dalla vostra incapacità organizzativa.

  6. Volete specificare quali sono tutti i centri vaccinali del”ASL di Salerno e gli orari

  7. Solo per avere rifiutato astra….non ho più diritto alla vaccinazione??? È quanto è capitato a mia moglie over settanta. Buongiorno

  8. Hanno dato informazioni prive di fondamento. Hanno fatto i conti senza l’oste. Se vai ai centri segnalati ti rimandano a casa smentendo le indicazioni. Delle due l’una: o l’Asl non si è raccordata con i responsabili dei singoli centri, o questi ultimi hanno volutamente disatteso le indicazioni per carenza di vaccini o perché non possono/vogliono somministrare agli over 60 Pfizer in mancanza o per esaurimento delle dosi di AstraZeneca. La soluzione per soddisfare tutti resta la novità Arechi, da domani. Comunque, se tu dici che ci si può recare liberamente ai centri vaccinali il personale in servizio non può rimandare a casa i pazienti cambiando le carte in tavola d’improvviso, a meno che le dosi scarseggino. Teniamo conto che i prenotati hanno comunque la precedenza.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.