Pronti via e Salernitana avanti con Gondo: Pordenone però in partita

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Sfida ad altissimo coefficiente di difficoltà e totalmente imprevedibile quella che vedrà opporsi oggi Pordenone e Salernitana nel turno infrasettimanale in un orario improbabile ovvero alle 14. I ramarri, dopo la sconfitta con la Reggiana, sono ufficialmente invischiati nella lotta per non retrocedere, i granata hanno perso invece in casa col Monza ma lo scontro tra brianzoli e Lecce consentirebbe di occupare la seconda posizione in classifica in caso di colpaccio in Friuli. A Salerno grande apprensione, città e provincia tappezzati di striscioni ma anche tanta scaramanzia.

Il vice Bocchini e Fabrizio Castori (positivo al covid) sono costantemente in contatto e  hanno valutato quale possa essere il modulo migliore con cui affrontare il Pordenone. In virtù del fatto che mancherà Veseli e che Mantovani non sembra, da tempo, un titolare inamovibile si ritorna al 4-4-2, modulo che ha consentito di battere Frosinone, Entella e Venezia tra l’altro giocando un buon calcio. E cosi riecco Bogdan e Gyomber difensori centrali, con Jaroszynski a sinistra e Casasola a destra. In mediana Capezzi affianca capitan Di Tacchio, tuttavia a rischio per il match con l’ Empoli in caso di cartellino. Sugli esterni spazio a Kupisz e Kiyine mentre in avanti Djuric torna dalla squalifica affiancando Gondo con Tutino, diffidato e preservato dall’inizio anche in vista della prossima gara contro la capolista.

Sponda friulana. Mister Domizzi ha caricato i suoi calciatori esortandoli a ripetere l’impresa dell’andata. Organico quasi totalmente al completo, con ampia scelta in tutti i reparti. A partire dal reparto difensivo, laddove si rivede un calciatore di grande esperienza come Camporese. Il centrocampo sarà guidato da due calciatori di grossa qualità, protagonisti in positivo per tutto l’anno e che nel recente passato sono stati ad un passo dalla Salernitana: si tratta di Giacomo Calò, il re degli assist, e Zammarini, spesso letale con i suoi inserimenti dalle retrovie. In avanti la certezza è rappresentata da Ciurria, il calciatore più in forma e dal rendimento più elevato.

Arbitra il signor Marini di Roma.

LA PARTITA

Giornata di sole a Lignano per questo importante match di B. Parte bene il Pordenone, la girata di testa di Zammarini è parata da Belec. Al 5’ Gondo prende il passo a Barison e granata in vantaggio con un pallonetto.

PORDENONE – SALERNITANA 

 

PORDENONE (4-3-1-2): Perisan; Vogliacco, Camporese, Barison, Falasco; Zammarini, Pasa, Scavone; Mallamo; Ciurria, Butic. A disp: Bindi, Fasolino, Berra, Stefani, Calò, Musiolik, Magnino, Misuraca, Bassoli, Biondi, Rossetti, Chrzanowski. All: Domizzi

SALERNITANA (4-4-2): Belec; Casasola, Bogdan, Gyombér, Jaroszynski; Kupisz, Di Tacchio, Capezzi, Kiyine; Gondo, Djuric. A disp: Adamonis, Coulibaly, Mantovani, Sy, Schiavone, Tutino, Cicerelli, Aya, Boultam, Anderson, Kristoffersen, Durmisi. All: Castori (in panchina Bocchini)

Arbitro: Marini di Roma 1 (Di Vuolo/Rossi). IV uomo: Ayroldi di Molfetta

Diretta: Dazn.com

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.