Salerno è una polveriera di entusiasmo granata: conto alla rovescia per la serie A

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
22
Stampa

Il conto alla rovescia prosegue: poco più di 48 ore mancano ad un risultato storico per Salerno e la Salernitana. Appena tre punti separano la squadra di Castori dalla conquista della promozione in serie A. E ieri pomeriggio, intorno alle 16, alla conclusione della vittoriosa sfida con l’Empoli, si è già avuto un antipasto di quella che sarà l’esplosione di entusiasmo, gioia e passione della tifoseria granata. Che da oltre un ventennio attende questo momento e che fatica a tenere a freno le proprie emozioni. Prima e dopo la partita con la capolista, nel piazzale dello stadio Arechi centinaia di tifosi hanno incitato la squadra a compiere gli ultimi sforzi per raggiungere l’obiettivo. Lunedì a Pescara la Salernitana può finalmente coronare il sogno di tornare in serie A e i tifosi sono pronti a festeggiare l’evento, anche se occorre senso di responsabilità per evitare assembramenti e rischi di contagio.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

22 COMMENTI

  1. Centinaia di persone si tratta di assembramento userà il lanciafiamme De Luca? Non censurare

  2. Ma cosa stiamo festeggiando? Una potenziale promozione? Che stupidi! Non è semplice vincere a Pescara, non è mai semplice e scontato vincere una partita nel calcio. Zitt, statv zitt.

  3. Comunque la eventuale promozione in A ha dimostrato una cosa molto importante, l’inutilità dei tifosi, del 12esimo uomo in campo, che la curva granata fa la differenza. Sfatato questo mito, non siete fondamentali. Questo lo dico per tutti quelli che si vantano della curva e di essere grandi tifosi e che si considerano veri tifosi, contro gli “psudo tifosi”, come se fosse un vanto. Non fate nessuna differenza e i gufi non esistono. Sfigati. Siamo In A ma voi che vi glorificate di fare “sacrifici” per seguire la squadra e vi sentite“superiori” agli altri, che seguite anche se perde, potete scendere dai vostri piedistalli. Non fate nessuna differenza. Non censurate grazie.

  4. Anche tu sei solo uno di 6 miliardi di uomini sulla terra. La tua presenza passerà come un inutile, piccolo paragrafo di una storia millenaria. Almeno noi in questo piccolo passaggio proviamo a fare, o ci illudiamo di farlo, la differenza. Tu resterai un frustrato su salernonotizie.

  5. x Per i tifosi che si credono fondamentali
    Non sono serviti i tifosi per arrivare dove è la Salernitana ora. Ma chi ti dice che con i tifosi non saremmo già in serie A con qualche giornata di anticipo?

  6. Sono stato il primo a criticare negli ultimi anni la proprietà, credevo non avessero intenzione di portarci dove meritiamo ma solo per problemi relativi alla multiproprieta’ e non certi per incapacità… Se lunedì dovesse andare tutto come speriamo, dovremmo tutti avere l’umiltà e la responsabilità di chiedere scusa ai nostri presidenti, la storia li giudicherà come i migliori presidenti della nostra storia, mai nessuno ci ha portato dalla D alla A! Propongo un incontro ufficiale tra la tifoseria e i presidenti così da chiarire i tanti dissapori ringraziandoli di cuore per aver regalato una gioia impareggiabile ad un intera comunità

  7. Sono stato il primo a criticare negli ultimi anni la proprietà, credevo non avessero intenzione di portarci dove meritiamo ma solo per problemi relativi alla multiproprieta’ e non certi per incapacità… Se lunedì dovesse andare tutto come speriamo, dovremmo tutti avere l’umiltà e la responsabilità di chiedere scusa ai nostri presidenti, verranno di certo giudicati come i migliori presidenti della nostra storia, mai nessuno ci ha portato dalla D alla A! Propongo un incontro ufficiale tra la tifoseria e i presidenti così da chiarire i tanti dissapori ringraziandoli di cuore per aver regalato una gioia impareggiabile ad un intera comunità

  8. allora mi sa che non hai capito ancora nulla….. mi sa che tu sei uno di quelli che non solo non ha fatto neanche una trasferta nella vita ma sei uno di quelli che non viene neanche in casa, che guarda la partita dalla TV e commenta sui social , guarda salerno nel pallone e fa propri i commenti e le riflessioni altrui, il 12mo uomo in campo esiste, esiste eccome, chiedilo ai calciatori, chiedilo a quegli 11 del partenio-lombardi…….

  9. Condivido al 100% il tuo commento. Quest’anno calcistico è la prova provata che gli Ultras e la curva non servono a niente. Che il dodicesimo uomo in campo non esiste. Che si vantano di essere veri tifosi ma il loro tifo è inutile. Che tutto il resto, cori, striscioni, slogan è solo ininfluente contorno.

  10. Per i tifosi che si credono fondamentali ore 09,24. Caro amico, premetto che non sono mai stato un frequentatore della curva – anzi per la mia età – ultimamente non frequentavo neanche gli altri settori dello staio Arechi anche prima del Covid. Forse posso vantarmi di aver “visto” due volte la serie A e spero che “non ci sia due senza tre “. Per quanto riguarda il tuo ragionamento, mi permetto farti notare che non c’è una controprova a ciò che dici . Infatti, in altre parole, non è detto che quest’anno la Salernitana, con il pubblico alle sue spalle, non potesse vincere il campionato con 10 giornate di anticipo. Zitt…

  11. Volevo dire soltanto che in mezzo a tutta quella gente chissà quante persone non Riuscivano e non riusciranno a cantare lunedì sera perché non avevano più saliva in bocca perché l hanno sprecata a sputarla in direzione di Lotito quando faceva Passarella sotto la curva e anche in altre partite dello stadio…..Vergonatevi e non sputate più nel piatto dove mangiare…

  12. Per i tifosi che si credono fondamentali
    non hai la controprova, magari col pubblico avremmo 5/6 punti in piu

  13. Se come dite voi i tifosi sono fondamentali Roma e Napoli dovrebbero essere al vertice del calcio italiano. Invece c’è la Juve che non mi sembra abbia un gran tifo. Inoltre dite che la salernitana con voi sarebbe stata in A in anticipo? Vi ricordo che la salernitana ha vinto parecchie partite al 95′, a fortuna, e soprattutto le ultime con Venezia ed a Pordenone, e voi non eravate lì a spingerli. Quindi le vostre teorie, i vostri se e ma non avranno mai una controprova. Invece la prova che si va in A senza di voi, è reale. Fatti non chiacchere. Ps. Non sono io il frustrato ma voi che non volete accettare la realtà, non servite a cambiare il destino dei campionati. Come dite voi allora la salernitana dovrebbe essere in A già da qualche anno e non mi sembra. Quando una grande squadra va in trasferta, vince anche contro il pubblico contro. Spesso la Juve o il Milan ma anche realtà minori hanno vinto ad esempio a Napoli, e soprattutto contro la Juve con l’ambiente caricato a massimo contro, hanno perso… Quindi i tifosi servono solo a fare colore. Non censurare

  14. Vorrei rispondere in rapuda successione a quelli che dicono che i tifosi non servono. Premesso che non faccio parte di nessun gruppo organizzato ma ti vorrei dire una cosa, in un anno senza tifosi nel calcio è successo e succederà di tutto, dalle rinunce degli sponsor ai debiti conseguenti delle società e tutta una serie di conseguenze e si è capito che il calcio senza tifosi è uno sport “normale” che emoziona ne piu ne meno di una partita di tennis. Per quanto riguarda le scuse alla società vorrei capire di cosa bisogna scusarsi? Quest anno volevano portarci jn serie A? Quindi negli anni precedenti devo dedurre che non volevano salire? O credi alla barzelletta che dovevano stabilizzarsi in serie b vome se fossero stati imprenditori di mozzarelle o salumi? quest anno ha dimostrato che nel calcio può succedere di tutto anche se parti per il ritiro con 10 ragazzi della primavera, se fai passare 2 acquisti di gennaio per “programmati”. Si è formato un gruppo compatto che ha fatto della coatanza della preparazione atletica la sua arma fondamentale e va dato atto a castori di aver compiuto un miracolo agevolato da varie componenti quali un po di fortuna, zero infortunati, stadio chiuso che almeno nella prima parte di campionato ci ha evitato contestazioni a raffica e non ultimo il fatto che alcune squadre nettamente piu forti non hanno trovato in serie b la coatanza che ci vuole per arrivare a vincere. Il progetto di lotito è solo un progetto imorenditoriale simile a chi compra oggetti vecchi li restaura e poi li rivende nelle migliori aste mondiali. Tutto qui. Ora aspettiamo e vediamo vome si evolve la.situazione che secondo me non volendo è sfuggita di mano anche se forse il patron lo aveva messo in conto nel lungo periodo. Il resto sono chiacchiere fatte da gente che avendo stretto rapporto di amicizia con l entourage non è libera nel giudizio. Ognuno ringrazi chi vuole ma non parlate a nome di nessuno e non v8li appropriate di deleghe che nessuno vi ha mai dato. Forza Salernitana

  15. Allora vale anche x l’Inter?
    Per le squadre inglesi?
    Forza SALERNITANA

  16. purtroppo adesso anche chi criticava Lotito salirà sul carro dei vincitori ad osannare con una doppia faccia come si dice a Salerno…..a me non è mai dispiaciuto ne lui ne Mezzaroma quando l’hanno presa dalla bassa lega. Comunque la Salernitana ha fatto un bel campionato e va sostenuta a prescindere.

  17. A me il calcio emoziona perché piace come sport, per le giocate, e non per tifosi e non mi interessano gli sponsor, anche perché non vedo il motivo di pagare milioni di euro un giocatore, puoi tenere i costi bassi e quindi non ti necessitano gli sponsor o diritti tv milionari. Pagano troppo i giocatori. E la dimostrazione che i tifosi allo stadio non servono è che i soldi vengono dalle tv e gli introiti dello stadio sono marginali. Anche il tennis a chi piace emonziona, ed anche tanto, quindi dire che non lo fa è perché non piace a te, e non è questione di pubblico. L’Inter ha vinto perché più forte, certo che vale anche per l’Inter o il Manchester. Il Liverpool con il tifo che ha dovrebbe vincere il campionato un anno si ed uno no, ma prima di un paio di anni fa, quando lo ha vinto, erano passati 30 anni dall’ultimo. Anzi i tifosi pagano con tv, magliette, gadget etc, per far guadagnare i calciatori, ecco a cosa servono.

  18. Mi dispiace per te che il calcio ti emozioni solomper le giocate ma un bimbo quando entra in uno stadio forse la.giocata è l.ultima cosa che vede e si innamora del calcio sixuramente non dell aspetto tecnico che forse capirà in seguito. I soldi delle tv degli sponsor che non ci sono piu secondo te da dove partono? Certo che se una squadra è forte vince anche senza pubblico che non scende in campo sicuramente ma se pensi che sia ininfluente in tutti i 90 minuti allora credo che tu non sia mai stato in uno stadio. Non ho detto che il tennis non emoziona, ma credo che io calcio ti porta in un altra dimensione proprio che non ha paragone

  19. Ma ancora che parli !!! Si è formato un gruppo compatto?? E chi li ha portati a Salerno i vari Belec, Gjomberg, Veseli, Bogdan, Coulibaly, Casasola, Tutino, ecc ecc? Si sono trovati a Salerno per caso!???? in dieci anni dai dilettanti ( ti chiamavi Salerno calcio, come simbolo avevo San Matteo e la maglia blaulgrana) a forse la serie A !…4 campionati vinti …2 coppe…. bilancio in attivo che in tempi di panDemia non è da tutti…questi sono fatti!! Non chiacchiere come le tue !!! Tutto il resto è noia!!! Vat fa na camminat tu scapaticci e company !!!!

  20. Ti quoto in pieno!! Purtroppo a Salerno soprattutto quelli del direttivo credono di parlare a nome di tutti e credono di far parte di una grande tifoseria!!! Ma si è capito che non servono ( visti i risultati)!! Continuassero anche il prossimo anno a non seguirla come hanno fatto quando stavamo retrocedendo e si sono inventati la diserzione,( vera mentalità ultras!! Altro che tifosi del Cosenza che con un piede in mezzo in C prima della partita contro il Monza hanno incitato la squadra) oppure all andata contro l Ascoli quando furono venduti solo 300 biglietti!!!se hanno un po’ di dignità che non venissero a festeggiare se dovessimo.vincere a Pescara ( perché i veri tifosi stanno vicino alla squadra nel bene e nel male!!!)p.s la cosa che mi fa piacere che a festeggiare c’erano tanti tifosi giovani ( ventenni) e famiglie!!!!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.