Addio Fulvio De Maio: è morto l’ex portiere della Salernitana

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
41
Stampa
Fulvio De Maio, ex portiere della Salernitana e storico opinionista sportivo di LIRATV è morto pochi minuti fa in ospedale. A darne notizia il sito de Le Cronache che ha verificato la notizia con alcuni familiari.

Fulvio De Maio combatteva da tempo contro un brutto male. La notizia ha fatto in pochi minuti il giro della città lasciando tutti senza parole. Tra i protagonisti della splendida vittoria del Trofeo Berretti fu tra i calciatori di riferimento della Salernitana del compianto avvocato Tedesco. Ha difeso i pali della porta granata per diverse annate tra il 1968 e il 1978

Aveva contribuito alla conquista del titolo Berretti della Salernitana nel 1969 in finale contro la Solbiatese (2 rigori neutralizzati), disputando poi nel decennio successivo 69 partite e subendo 64 gol. In carriera ha vestito anche le maglie di Torino – nel settore giovanile dal 1969 per un anno in prestito – Igea Virtus e Melfi, tra le altre come ricorda SalernitanaNews.

Appesi gli scarpini al chiodo Fulvio De Maio è diventato in pochi anni uno degli opinionisti più seguiti ed apprezzati grazie alle sue trasmissioni su LIRATV.

LA NOTA DEL SINDACO DI SALERNO, ENZO NAPOLI. La morte di Fulvio De Maio addolora profondamente me e l’intera città di Salerno. “Fulvietto” era innamorato di Salerno fin da giovanissimo quando ha indossato la casacca della Salernitana. Una passione che ha ispirato il suo impegno politico e la sua attività di commentatore sportivo sempre grintoso come sul terreno di gioco. Ai familiari ed amici un abbraccio di fraterno cordoglio.

I funerali martedì alle 11 al Duomo. 

Piero De Luca: Salerno piange Fulvio De Maio

Un caro abbraccio alla famiglia di Fulvio De Maio.
Se ne va un amico, un tifoso, uno sportivo vero, che ha indossato anche la gloriosa casacca granata. E’ una giornata triste per Salerno e tutta la comunità salernitana.
Siamo certi che da lassù Fulvio continuerà a seguire i granata con lo stesso spirito con cui accompagnava ogni dopo partita la “sua” Salernitana.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

41 COMMENTI

  1. Che brutta notizia riposa in pace Fulvietto noi Salernitani non ti dimenticheremo mai ci mancherai
    Condoglianze alla famiglia

  2. Sebbene sia giovane, ti seguo da una vita. Il tuo modo di esprimerti, in maniera mai scontata e banale ti ha sempre contraddistinto. Hai sempre fatto la differenza! R.I.P. Caro Fulvietto. Lasci un grande vuoto in tutti noi ke come te, amiamo la Salernitana. Sentite Condoglianze alla famiglia

  3. Eri l’unico motivo valido per vedere una trasmissione televisiva Salernitana indipendentemente dal fatto che la squadra avesse vinto o perso perché ci sapevi intrattenere con la tua competenza un po’ seria ed un po’ cabarettista.. Ci mancherai ciao Fulvio

  4. Difficile trovare le parole giuste che possano confortarci o pacare il dolore dei familiari.
    Lasci un vuoto e non so se grande o piccolo , lasci un senso di amarezza e di dispiacere sapendo di non trovare più le tue parole.
    Mi riesce difficile sapere che non ci sarai a commentare la partita prossima.
    Indimenticabile Fulvio!

  5. Ciao Fulvio sei stato per tanti di noi la persona il tifoso perbene della porta accanto,una leggenda. R.I.P. CIAO.

  6. UN DOLORE FORTE VERO ED INASPETTATO….DIRE CHE SIAMO TUTTI UGUALI RISPETTO ALLA MORTE NON È UNA VERITÀ,CI SONO PERSONE CHE QUANDO VANNO VIA LASCIANO VUOTI INCOLMABILI.
    CIAO FULVIETTO…..R.I.P.

  7. Te ne sei andato alla vigilia del giorno più bello…non posso crederci…oggi guarderai la magica da lassù…ciao

  8. anche se di persona e da salernitano ti incontravo poche volte ma da uomo di sport e salernitano verace ti seguivo sempre e le tue idee erano le mie. Ciao mi mancherai tantissimo.Sarai un motivo in più per andare l A.

  9. Condoglianze alla famiglia, di Fulvio De Maio, che ha indossato la gloriosa casacca della grande Salernitana e che purtroppo se ne è andato alla vigilia del ritorno in serie A della Salernitana e anche condoglianze alla redazione di Lira TV, che lo ha visto come grande opinionista e grande uomo di calcio, che ne capiva di vero calcio.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.