Covid: parchi divertimento: “fateci aprire prima”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
“La data del primo luglio è totalmente incoerente con il resto delle aperture nonostante noi siamo una attività all’aria aperta con dei protocolli molto stringenti”. Lo afferma Riccardo Marcante, direttore generale di Mirabilandia, in vista della manifestazione dell’11 maggio indetta a Roma in piazza del Popolo dall’Associazione parchi permanenti aderente a Confindustria.

La capitale sarà invasa dai personaggi dei cartoon più amati dai bambini che manifesteranno a difesa delle 60mila persone tra occupati fissi, stagionali e dell’indotto che lavorano attorno ai parchi divertimento.

“L’anno scorso questi protocolli – sottolinea Marcante – hanno permesso di non avere nei parchi italiani alcun contagiato dal Covid né tra gli operatori né tra i clienti.

Nonostante tutto noi siamo stati trattati come i peggiori degli untori e veniamo relegati ad aprire quando moltissime altre attività anche dello stesso tipo che noi svolgiamo all’interno dei parchi sono già aperte da parecchio tempo come i ristoranti, le spiagge e le piscine”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.