Salernitana contratta a Pescara: primo tempo 0-0. Anche Monza pareggia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Termina 0-0 il primo tempo tra Pescara e Salernitana. Gara contratta, con pochi sussulti. Alla mezz’ora Ceter centra il palo esterno. Granata in partita ma un po’ legati in attacco.

È il grande giorno della Salernitana: una vittoria contro il già retrocesso Pescara darebbe la matematica certezza della serie A ai granata ma potrebbe bastare anche il pareggio se il Monza non dovesse battere il Brescia.

Dopo le tante polemiche della vigilia e l’aggressione della figlia a Salerno, Grassadonia fa turnover e manda in campo i suoi col 4-3-3. Castori, recuperato dal Covid, conferma invece il 3-5-2 con Belec tra i pali e Bogdan, Gyomber e Mantovani nel pacchetto arretrato. In mezzo al campo c’è capitan Di Tacchio in cabina di regia con Capezzi e Kiyine mezzali mentre sulle corsie esterne tocca a Casasola e Jaroszynski. In attacco tandem offensivo composto da Gondo e Tutino.

Arbitra Prontera di Bologna

LA PARTITA

Giornata caldissima a Pescara per una giornata ancora più calda in campo. Salernitana che gioca con il lutto al braccio per ricordare il compianto Fulvio De Maio ex giocatore dei granata in passato.

Abbraccio simbolico dei calciatori campani a Grassadonia dopo l’episodio di sabato con l’aggressione alla figlia da parte di alcuni pseudo-tifosi. Granata motivati subito pericolosi con una punizione di Kiyine. Odgaard al 26’ dalla sinistra conclude sull’esterno. Al 33’ Ceter si trova la palla del vantaggio ma centra il palo esterno. Termina una prima frazione molto contratta.

 

PESCARA-SALERNITANA (Stadio Adriatico “Giovanni Cornacchia” di Pescara – ore 14)

PESCARA (4-3-3): Fiorillo; Guth, Volta, Sorensen, Masciangelo; Omeonga, Valdifiori, Machin; Ceter, Odgaard, Capone. In panchina: Alastra, Radaelli, Bellanova, Nzita, Busellato, Tabanelli, Giannetti, Vokic, Galano, Riccardi, Chiarella, Longobardi, D’Aloia. Allenatore: Grassadonia.

SALERNITANA (3-5-2): Belec; Bogdan, Gyomber, Mantovani; Casasola, Capezzi, Di Tacchio, Kiyine, Jaroszynski; Tutino, Gondo. In panchina: Adamonis, Aya, Durmisi, Veseli, Sy, Boultam, Kupisz, Schiavone, Anderson, Cicerelli, Djuric, Kristoffersen. Allenatore: Castori.

ARBITRO: Gianluca Prontera di Bologna (Massara-Trincheri). QUARTO UOMO: Meraviglia.

Tweets by OfficialUSS1919

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.