Salerno: festa granata tragica, muore 22enne in un incidente

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
16
Stampa

Incidente stradale mortale in serata sul Lungomare Trieste a Salerno. A perdere la vita un 22enne L.D.C. residente nella zona orientale della città che, per cause da accertare, ha perso il controllo dello scooter su cui viaggiava assieme ad una ragazza. Nell’impatto il giovane si è schiantato contro il paraurti di un’auto in sosta. Lo scontro violento non gli ha lasciato scampo ed il ragazzo è morto sul colpo. Inutili i soccorsi ed il trasporto al “Ruggi”. Solo qualche escoriazione per la ragazza che viaggiava con lui in scooter. L’incidente mortale è avvenuto mentre erano in corso i festeggiamenti per la promozione in Serie A della Salernitana.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

16 COMMENTI

  1. no non è possibile
    non si può morire così
    che dio ti prenda con se
    un abbraccio ai genitori
    ora BASTA CHE NON C’È NULLA DA FESTEGGIARE

  2. Cominciamo bene
    Ogni volta che si va in A qualcuno ci lascia le penne.
    Non abbiamo manco cominciato
    Riposa in pace madonna 22 anni con una vita davanti

  3. Qualsiasi cosa io possa dire sarei preso di mira quindi dopo quello che ho visto oggi, è meglio che mi sto zitto, spero che chi debba riflettere rifletta ma non sarà così…. sarà un’altra giornata da commemorare come quella del treno di Piacenza

  4. Verrà conteggiato come Covid? Ah no, il covid è sospeso oggi. Lo ha deciso Papino

  5. Cominciamo male, la.morte di quei poveri ragazzi nel 99, non è servita a nulla?! Rip

  6. FESTEGGIATE FESTEGGIATE

  7. Un incidente può capitare comunque e a prescindere ma, chi ha ruoli di responsabilità educativa a tutti i livelli, dovrebbe prendere atto del proprio fallimento.
    Alla base di ogni essere umano deve esserci il rispetto per se stesso. Mai farsi trascinare da pulsioni estreme perchè, ogni momento di piacere può trasformarsi, in un attimo, nel dolore più atroce per te e per gli altri.
    I giovani di Salerno hanno bisogno di qualcosa che nessuno riesce a dare

  8. festeggia festeggiate, da oggi le vostre vite cambiano…quanto vi pagano?? niente, pagate voi, uscite dal gregge e scetatev

    piu occupazione meno oppio

  9. Ogni volta che la Salernitana sale sono lutti: Sarno, il treno, il COVID, Fulvietto, il tifoso dell’incidente. Non porta bene la promozione

  10. complimenti all’autore del commento delle 23:26, la penso esattamente come te, calcio oppio dei popoli, e ieri si è visto pari pari

  11. Vogliamo dire la verità? Vogliamo dire come stavano combinati molti ragazzi ieri? Vogliamo dire che la gioia e l’euforia di una promozione, non giustifica quello a cui abbiamo assistito ieri? Purtroppo un altra tragica giornata da segnare nella storia di Salerno. RIP

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.