Pensioni, l’Inps riconosce per intero anche il part-time del settore privato

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Novità per le pensioni: i periodi non lavorati negli impieghi part-time – verticale o ciclico – sono riconosciuti per intero dall’Inps nel calcolo dei requisiti di anzianità lavorativa per l’accesso al diritto ai contributi

Lo ha comunicato con la circolare 74 l’Inps, che adotta così la nuova modalità di calcolo dell’anzianità contributiva, introdotta dal 1° gennaio 2021 con la Legge di Bilancio

Una questione che riguarda nello specifico il settore privato, visto che nel pubblico per questo tipo di part time viene già riconosciuto l’intero anno ai fini dell’accesso alla pensione

Il numero dei contributi settimanali da accreditare ai fini delle prestazioni pensionistiche era pari a quello delle settimane dell’anno retribuite, per cui non era consentito l’accredito delle settimane prive di retribuzione

Anche l’attuale orientamento giurisprudenziale ha riconosciuto la necessità che il contratto part-time di tipo verticale o ciclico – caratterizzato dalla concentrazione dell’attività in alcune settimane del mese o per alcuni mesi dell’anno, alternata a periodi di non attività – sia equiparato alla generalità dei rapporti di lavoro part-time

In conclusione, spiega l’Istituto, in caso di rapporto di lavoro a tempo parziale, anche per le gestioni private, le settimane saranno valutate per intero, sempre ai fini dell’anzianità di diritto

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.