Rissa a Salerno, P. De Luca: ”Necessario un piano straordinario di controlli”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
12
Stampa
L’assurdo episodio di violenza che si è verificato sabato sera tra le vie del centro cittadino va condannato con forza.

Non possiamo consentire che gruppi di teppisti devastino il territorio e mettano in pericolo l’incolumità dei nostri cittadini.

Le forze dell’ordine sono già al lavoro. Auspico che venga fatta chiarezza su questo deprecabile episodio, identificando quanto prima i responsabili, e che sia avvii un piano straordinario di controlli del territorio per assicurare maggiore sicurezza alle nostre comunità, ancor di piu nell’attuale fase di ripartenza e riapertura del Paese”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

12 COMMENTI

  1. Ho detto tutto! Direbbe Totò. Le solite frasi scontate, ma che razza di gente mandiamo al governo?

  2. RIDICOLO lui e gli altri politici, praticamente tutti o quasi. Fatemi capire, fino a ieri per controllare un pensionato solitario sul lungomare avete sguinzagliato pure i parà della folgore, avete segato le panchine e pure usato i droni! ci mancavano i B52 e stavamo a posto…
    Ora per una rissa (roba sempre esistita purtroppo) c’è bisogno di chissà quale appalto o modifica costituzionale??? Quando la finite di prendere in giro il popolo? e il popolo quando la finisce di credere a questi politici e pure alla farsa pandemica??
    Non è farsa pandemica? e allora come mai per il pensionato ci stavano una ventina tra polizia, carabinieri vigili pompieri … e ora nessuno o quasi ?????

  3. cioè fatemi capire, questi si picchiano e si accoltellano magari a morte e qualcuno parla, scrive e accusa per la museruola??!???!?? ma veramente fate?? mo pare che non mettersi la museruola è piu mortale delle coltellate.. state da fuori a livello di plagio mentale. O pure il fatto che stessero filmando, mo la colpa è di chi filma??? supersborriello che avrebbe fatto? con la supertuta e la supermuseruola avrebbe sparato un fascio di onde e li avrebbe congelati tutti?
    Ma seriamentee, non spostiamo il problema su cose che non c’azzeccano niente.

  4. Pierino ha sentenziato ed ora è tutto a posto……
    Purtroppo con il fumo con la manovella non si risolvono i problemi.
    Ringraziamo Papino e Renzi che ci hanno fatto questo regalo ( Pierino, il re degli incontri proficui che non portano a nulla).

  5. …. cerca di essere e…. non apoarire‼️ Di frasi fatte è pieno il mondo… ‼️ Se ci riesci…. fai le giuste osservazioni al Prefetto e senza creare clamore “straordinario”…
    È vero che per dire di appartenere ad un territorio ci vogliono almeno 7 generazioni…., ma se ci “vivi” dovresti avere/pretendere una certa Cultura e Civiltà.
    A quando il salto di qualità (personale e della Città) ❓

  6. preferisci quelle sinistrorse? la dittatura sanitaria la tenamo, sebben con il silenzio-assenso della destra parlamentare) grazie a governi di sinistra e centro sinistra. vedi tu

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.