Salernitana: Club Mai Sola premia Francesco Di Tacchio

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
13
Stampa
Il 14 maggio ’21 il Consiglio Direttivo, dopo aver deciso all’unanimità con il parere dei
soci del Club Mai Sola Salernitana, di consegnare l’odierna edizione del premio istituito
nel 2010 al capitano Francesco Di Tacchio in quanto incarna perfettamente l’identikit del calciatore che rispetta le regole decise per assegnarlo.

Un atleta ed un uomo che con la sua moralità ed il suo senso di appartenenza ha
onorato con la sua tenacia e professionalità ogni partita con la casacca granata.

La targa consegnatagli sul prato dell’Arechi, riporta la seguente motivazione:
‘ con stima e gratitudine per l’impegno e la professionalità dimostrata, ti onoriamo di
aver indossato con ardore e coraggio la maglia granata. Grazie Capitano ‘

Anche se i festeggiamenti sono ancora in corso abbiamo augurato che possa essere il
nostro condottiere/capitano anche nella prossima stagione che andremo a disputare
nella massima serie.

Ciccio Di Tacchio nella breve intervista si è dichiarato entusiasta di ricevere il premio, e
di essere onorato non solo di indossare la maglia granata, ma di essere considerato
erede di grandi capitani del passato quali Breda e Pestrin.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

13 COMMENTI

  1. I ‘ signori…” nella foto ci potrebbero spiegare come mai erano in campo visto che la cerimonia era a porte chiuse????

  2. Perché sono i veri tifosi!!! c’erano 2 anni fa contro il Cosenza e il pescara e c’erano a Venezia allo spareggio quando si stava per retrocedere!loro certo che possono salire sul carro!!!

  3. Ne avevo il sospetto “tifosi per anonimo”. Avevo bisogno della certezza. E vabbè adesso si capisce pure lo striscione allo stadio …leccaculi

  4. In quelle partite cari nai solas non eravate i soli , quindi è giusto chiedere..perché fare entrare loro ? Non ha,senso se non essere amici degli amici raccomandati protagonisti. Vergogna. Busognava fare entrare inz delegazione di ragazzini delle scuole, il futuro e non i soliti noti.

  5. Uno dei signori della foto era presente in Sardegna quando si era in serie c2
    Prima di scrivere cazzate informatevi. Era solo lui di Salerno con lo striscione con la scritta “Mai sola” e noi tifosi da poltrona a stare beati davanti alla tv
    Un saluto ad Ernesto Natella vero tifoso della Salernitana

  6. E che cazzo c’entra che era in Sardegna??? Fate schifo siete degli impostori. È la solita storia. Mai sola la solita vergogna. Stadio chiuso a tutti tranne i raccomandati.

  7. Quando si parla o meglio si critica senza sapere nulla e senza prima informarsi, due sono le cose: o si è non tifosi oppure si è invidiosi stop

  8. Soliti protagonisti. Tanti ragazzi fanno le trasferte .qua non si discute se siano tifosi. Ma perché loro si ed altri no? Allora visto che rispondete con fesserie avete la coda di paglia. È chiaro. Visibilità, chiacchiere. Soliti leccaculo

  9. Esistono gli accrediti… ognuno li da a chi vuole!!! Normale che non li danno a chi ha Gufato tutto l anno!!!

  10. Lo stadio è chiuso ma un tot di persone si possono invitare!! Informati un attimo !! Cosa avrebbe dovuto fare la società invitare gufi e tirapiedi che hanno spaccato i gabasisi tutto l anno!??hanno fatto bene ad invitare chi c’è stato sempre!!!!

  11. Luciano la seconda. È proprio invidia e indignazione. Ma le pare giusto che in una cerimonia a porte chiuse questi dovessero essere dentro? Le pare giusto che questi impostori dovessero essere dentro e tanti bambini desiderosi di vedere i loro beniamini siano rimasti fuori? A me no. Mi spiega a che titolo erano presenti e perché chi li accusa di ciò non è tifoso? Loro proprio perché tifosi non dovevano esserci. Per me sono dei buffoni.

  12. Chi ha gufato tutto l’anno….ve ne uscite sempre e solo con stronzate. Non avete argomenti. Andrea torna a fare il pagliaccio. A proposito pare ci fosse anche il tifoso milanista che di spaccia per salernitano. Guarda un po’….stesso nome. Siete senza dignità.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.