Covid: ecco i nuovi hub vaccinali per il comparto turismo in Costa d’Amalfi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

In Costiera Amalfitana la stagione estiva ormai alle porte sta vivendo una fase di grande impulso alla campagna vaccinale, anche grazie alla sempre più proficua collaborazione tra settore pubblico e privato.

Entro questa settimana, presso l’hub del presidio ospedaliero di Castiglione, si concluderanno le vaccinazioni alle categorie “fragili” e si passerà ai lavoratori e agli operatori del turismo, garantendo così una estesa copertura dal rischio di contagio e un tranquillizzante livello di sicurezza sia per i residenti che per gli ospiti che ci si augura numerosi.

Si attende soltanto l’arrivo delle 5mila dosi del vaccino monodose Johnson & Johnson già prenotate, che velocizzerebbe il processo di immunizzazione della Costa d’Amalfi che potrebbe così concludersi anche per il prossimo mese di giugno, come pronosticato da Giovannantonio Puopolo, presidente del comparto Turismo e Tempo libero di Confindustria Salerno.

L’ASL Salerno, con la Conferenza dei Sindaci della Costa d’Amalfi e Confindustria Salerno si accinge a strutturare una nuova rete di centri vaccinali su tutto il territorio. Giovedì prossimo, l’USCA e il “drive through” dell’Esercito Italiano si trasferiranno dal porto turistico di Maiori alla Casa del Gusto di Tramonti; a Positano ci si continuerà a vaccinare presso il poliambulatorio “Domenico Fiorentino”, come a Cetara (palestra comunale) e Vietri sul Mare (Centro Pastorale Don Luigi Magliano).

A questi si aggiungeranno altri due punti vaccinali allestiti da Confindustria Salerno, a Maiori, nel Palazzo Mezzacapo e dal Distretto Turistico Costa d’Amalfi, a Praiano, presso il Centro “Andrea Pane” (oltre, naturalmente, all’hub del presidio ospedaliero di Castiglione.

Il delegato alla Sanità della Conferenza dei Sindaci della Costa d’Amalfi, Andrea Reale, dichiara: «Ringraziamo il Sindaco di Maiori e la sua Comunità che ha ospitato al Porto di Maiori sia l’USCA dell’ASL che quella dell’Esercito Italiano che sono state fondamentali per l’intera Costa D’Amalfi in questi mesi di Pandemia e che da giovedì 20 Maggio saranno allocate alla Casa Del Gusto di Tramonti.

Un ringraziamento dal profondo del cuore, interpretando i sentimenti di tutti i Sindaci allo Staff dei Medici degli Infermieri e degli amministrativi dell’ASL che hanno operato al Porto e al Centro Vaccinale di Palazzo Mezzacapo cooperando con l’instancabile gruppo di Protezione Civile Millenium e la Croce Rossa Italiana. Da qualche giorno è attivo come promesso un altro Centro Vaccinale presso l’Ospedale Costa D’Amalfi che darà una mano consistente alle necessarie vaccinazioni in Costiera, grazie al volontariato di tutto il personale addetto.

Inoltre, la Conferenza dei Sindaci della Costa d’Amalfi si è attivata fortemente perché proseguano le attività di tracciamento e di continuità assistenziale già svolte con puntualità ed efficienza dalle USCA dell’ASL e dell’Esercito. Queste strutture verranno centralizzate presso la casa del Gusto a Tramonti, con la prospettiva di organizzare degli hub periferici a Vietri, a Cetara, a Maiori, a Praiano e a Positano durante tutta l’estate.

Il tutto, allo scopo di dotare l’offerta turistica di un surplus di garanzie sanitarie, così da incentivare le presenze e rilanciare le attività economiche e le possibilità occupazionali dopo la difficile crisi degli ultimi mesi. L’impegno congiunto della sanità della Regione Campania, delle amministrazioni locali si è rivelato dunque più che mai indispensabile e proficuo nelle difficili circostanze create dalla pandemia, rispetto alla quale va ancora una volta richiamato il senso di responsabilità cui tutti sono tenuti affinché l’emergenza venga definitivamente superata».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.