Gravina: “Vogliamo Salernitana in A. Impossibile con Lotito doppio proprietario”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
“La serie A è un diritto della Salernitana. Che sia messa in condizione di parteciparvi, dipende dal senso di responsabilità dell’attuale proprietà”.

Il presidente della Figc, Gabriele Gravina, alla domanda del sito salernitananews.it, puntualizza e spiega: “A partire da oggi, data di notifica al presidente Lotito dell’apposita delibera che ripropone i dettami dell’Articolo 7, scatterà il termine entro il quale bisognerà risolvere la questione della doppia proprietà.

Termine prolungato fino a tre giorni prima della scadenza per la iscrizione al campionato. Lotito, in qualità di proprietario, conosce le regole dal luglio 2013. Certo, la Salernitana non scomparirebbe ma all’ipotesi di una serie A senza di essa non voglio proprio pensare. Per il rispetto che tutti dobbiamo alla città ed alla sua storia calcistica”.

Dirimente, Gravina, anche sulla proprietà: “I ricorsi legali sono un diritto. Non vedo però su cosa si potrebbero fondare: noi non intacchiamo la proprietà privata che resta nella disponibilità degli stessi soggetti”. La Figc farebbe valere le regole sul piano della iscrizione al campionato. Chiude come aveva iniziato: “Non siamo controparte della Salernitana, la vogliamo in A”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Gravina insiste con le insulsaggini. All’ipotesi di una Salernitana in serie A non vuole proprio pensare.
    Come se non dipendesse anche da lui, come le norme non fossero emesse dalla Figc. Come se il compito di un dirigente non sia pensare invece, per tempo, e provare delle soluzioni, non incrociare le dita come un cretino a casa sua.
    Come se non bastasse, la FIGC che dice che a una cosa non vuol pensare, ricorda tanto Tavecchio e Ventura che ad un ‘ipotesi di nazionale Italiana senza Mondiali di calcio (autunno 2017) non volevano nemmeno pensare. E si sa come finì. Pensate per tempo, invece, è il vostro strapagato mestiere.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.