Inchiesta rimborsi arbitrali: sospeso anche il “fischietto” Robilotta di Sala Consilina

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
Fabrizio Pasqua, Federico La Penna e anche Ivan Robilotta della sezione di Sala Consilina sono i tre arbitri della Can di Serie A sospesi in via cautelare per l’inchiesta della procura Figc su presunte alterazioni nei rimborsi spese. Lo riferisce il sito web ansa.it. Sono stati fermati per il momento anche quattro assistenti.

La Nuova presidenza dell’Aia in attuazione dell’obiettivo di maggior trasparenza dell’Associazione, ha riscontrato delle incongruenze contabili nella compilazione dei rimborsi spese redatti di alcuni associati.

Conseguentemente, nel rispetto dei poteri d’indagine, la Presidenza dell’Aia ha inviato tutta la relativa documentazione alla Procura Federale in data 21 aprile scorso”. Lo afferma l’Associazione italiana arbitri in una nota all’ANSA, in merito all’inchiesta aperta dalla procura della Federcalcio.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. questo sta a dimostrare che gli arbitri sono corrottissimi ed il sistema non funziona,prendiamo juve -atalanta,c’era un rigore a favore dell’atalanta grande come una casa,il secondo gol juventino bello ma viziato da un fallo grandissimo di quadrado e poi juve inter il rigore dato a quadrato su perisic neanche in terza serie lo davano,posso capire di qualche errore ma in italia sono sistematici e favoriscono sempre i grandi club altrimenti ricusano gli arbitri e questi non guadagnano

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.