Napoli, parte il Progetto Luce di Intesa Sanpaolo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Intesa Sanpaolo ha dato il via al “Progetto Luce”, insieme ad alcune fondazioni sul territorio, per riqualificare il Rione Sanità.
L’obiettivo è accendere i riflettori sui Cristallini, una delle aree più degradate del quartiere partenopeo.
L’attività di rilancio consiste nella rigenerazione urbana dei beni comuni, che verranno poi messi a disposizione dei giovani con la finalità di diventare attrazione turistica.
Il progetto è stato presentato ieri a Napoli, nella Basilica di San Severo fuori le mura.
L’ente finanziatore insieme alla banca è la Fondazione per Il Sud e la coprogettazione della Fondazione di Comunità.
L’iniziativa partirà con la formazione dei giovani abitanti del Rione Sanità attraverso l’arte, innescando una potenziale valorizzazione artistica dell’area nell’ottica di un incremento delle opportunità lavorative.
I workshop saranno rivolti a 30 ragazzi dai 16 ai 20 anni, e si svolgeranno nella Chiesa di Santa Maria Maddalena.
Le attività previste sono laboratori di grafica, cinematografia e fotografia tenuti da esperti dei settori.
I partecipanti avranno il compito di affrescare l’area dei Cristallini, e potranno testare le loro capacità al termine dei laboratori.
Inoltre saranno aperti alcuni infopoint in due punti di interesse molto importanti: la Chiesa di Sant’Aspreno ai Crociferi e la Basilica di San Severo fuori le Mura.
Il progetto luce sarà molto importante all’interno del Piano Nazionale di ripresa e Resilienza, in quanto coinvolge alcuni asset fondamentali quali contrasto alle disuguaglianze, inserimento lavorativo di giovani in condizioni di fragilità, rigenerazione di beni urbani in contesti marginalizzati e sviluppo del Mezzogiorno.
Olindo Nuzzo
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.