Controllo anti-Covid nel salernitano: sanzionate 55 persone senza mascherina

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
E’ stato un fine settimana caratterizzato da un’intensificazione dei controlli sul territorio, dopo la maxi rissa della scorsa settimana che aveva visto protagonista un gruppo di minorenni. A seguito delle decisioni prese dal Comitato per l’Ordine Pubblico e la sicurezza, riunitosi nei giorni scorsi in Prefettura, è scattato il servizio di controllo sulle alcune aree della movida. Nel mirino è finita soprattutto la zona di Santa Teresa, scenario dell’episodio di violenza della settimana scorsa.

Una stazione mobile del Comando Provinciale dei Carabinieri ha presidiato l’area nelle ore serali e notturne del week end e continuerà a farlo per tutta l’estate. In generale sull’intero territorio sono scattati i controlli interforze, mirati a garantire il rispetto delle norme anti-Covid. Quello che è appena terminato, infatti, è stato il primo fine settimana con il coprifuoco allungato alle 23 e quindi con una maggiore presenza in strada di persone.

La collaborazione intercorsa tra la Polizia di Stato, l’Arma dei Carabinieri e la Guardia di Finanza, ha consentito, anche grazie al contributo offerto dagli equipaggi della Polizia Locale, della Polizia Provinciale e dell’Esercito Italiano, di dare piena attuazione all’ordinanza disposta del Questore della Provincia di Salerno, d’intesa con i Comandanti Provinciali dell’Arma Carabinieri e della Guardia di Finanza. In tutto sono state controllate 7738 persone, 5117 veicoli, 1452 esercizi pubblici e sanzionate 55 persone per mancato uso della mascherina e per violazione del coprifuoco, e 4 titolari di esercizi commerciali per mancato rispetto delle normative anticovid.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. pagliacci, covidioti e complici di dittatura, questi i vari personaggi oggetto di queste notizie. Le museruole sono inutili se non dannose. non si discute.
    Le multe? quante ne sono state fatte alla festa dell’Inter? e quanti morti ci stanno dopo quella festa di decine di migliaia di persone? e dopo quelle due del Napoli?? riposte semplicie: NESSUNA in piu del normale!
    Le multe ai tifosi dell’inter, del napoli, dell’ajax e negli autogrill come mai non si fanno? ma soprattutto, come mai lì non c’è il “virus” ??
    e che diamine, fatevele due domande invece di fare le pecore conle pezze in faccia

  2. 8.20 lo abbiamo capito che sei un cane, non c’è bisogno che lo ribadisci, come pure non c’è bisogno di ribadire il tuo amore per i testicoli e i runner che non esistono. sei uno psicopatico grave, questo è sicuro.
    1.39, come vedi, quando un cane non sa cosa dire, abbaia.

    8.20 il mio cane ragiona meglio di te, e soprattutto ha piu libertà di te! lui puo uscire ma tu no! anzi puoi uscire solo se ci sta lui! ahahah che fesso che sei.
    Stai sereno covidiota, sono +solo due settimane+ ahahaha

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.