Cisal: incidente sul lavoro al porto di Salerno, la rabbia di Gigi Vicinanza

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
“L’ennesimo incidente al porto di Salerno è lo specchio dei tempi che viviamo. Tutti in prima linea a rivendicare interventi in tal senso e poi tutti inermi davanti a questi episodi. A chiarire responsabilità e dinamica ci penseranno le forze dell’ordine, ma ai sindacati i devono tornare a fare il sindacato. Basta passerelle con istituzioni sordi e assenti agli appelli che lanciamo da mesi”.

Così Gigi Vicinanza, componente della segreteria nazionale della Cisal Metalmeccanici, commenta l’incidente avvenuto oggi al porto di Salerno.

“Lo scalo portuale è una polveriera. Tutti lo sanno, ma nessuno fa nulla. Ora preghiamo per il ragazzo vittima di questo incidente. Ma ora serve responsabilità. Il prefetto si dimetta se non è in grado di gestire l’emergenza sicurezza sui luoghi di lavoro che, dopo il Covid, è la più importante sul nostro territorio”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. Grossi mezzi in spazi angusti: quello non è un porto! Le istituzioni dovrebbero capirlo, non c’è alternativa alla delocalizzazione e alla realizzazione di un porto degno di tal nome!!! Gli incidenti si ripetono con frequenza spaventosa. Credo che sia l’ora di darsi una mossa e capire che quello non è un porto, ma una trappola!

  2. MA CAZZO MA QUANDO CONTROLLARE I TURNI, DOPPI, TURNI, TRIPLI TURNI CHE SONO COSTRETTI A FARE TANTI PADRI DI FAMIGLIA PER PORTARE UNO STIPENDIO DECENTE A CASA????? FATE SCHIFO. SOLO CHIACCHIERE

  3. Una realtà difficile che in quest’articolo è data voce dalla peggiore rappresentanza. Chi ti conosce ti evita speculatore di lavoratori. Non tutti sono degni di essere definiti SINDACALISTI, un tempo avevano un valore, dei principi e non utilizzavano la loro posizione per dominare e speculare!!! Perché nn hai denunciato prima, perché non vi hai messo la faccia per prevenire tutto questo quale dazio ti è stato dato, mascherina ti conosco hai fatto li stesso nei casch……. cortesemente non censurate anche perche voi dovreste rappresentare il diritto di espressione

  4. Faccio consegne per un corriere espresso e ogni volta, poche volte per fortuna,che mi capita di consegnare al porto spero sempre di uscirne presto,il mio furgoncino è una minuscola formica a confronto di quei enormi bestioni 10 metri per dieci che sfrecciano alla cieca tra i “vicoletti” del porto,io rimango paralizzato alla guida,non sai come muoverti,non c’è regola mantengo la destra,no lui non ce la farà mai a girare va bhe vado a sinistra,busso,aeee ai voglia di bussa quando mi sentono…tutto questo per dire che la realtà della pericolosità è avvertita anche da chi come me passa 15 minuti al mese in quell’inferno senza regole..diamoci una svegliata perché questi non sono incidenti sono omicidi

  5. Nn ci sono controlli solo chiacchiere turni massacranti e competenze in mano a ragazzini che puzzano ancora di latte interinali sfruttati solo per emergenze di lavori disagiati domani saranno solo un numero nessuno farà nulla controllate un po’ i registri portuali dei turni e fermate sta carneficina

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.