CSI Salerno: fischio d’inizio per i campionati di calcio giovanile

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Dopo i corsi di minibasket e minivolley in corso di svolgimento presso il Villaggio Sportivo sul lungomare Tafuri, sui campi del Centro Sportivo New G Club a Bivio Pratole è ripresa anche l’attività di calcio giovanile targata CSI Salerno. Dopo oltre quattordici mesi di stop, infatti, con il progetto “Estate insieme”, sono ripartiti, infatti, nello scorso weekend con la fase territoriale i campionati giovanili, organizzati dal referente del settore calcio Bruno Nicastro.

Grazie all’ospitalità e alla fattiva collaborazione del Centro Sportivo New G Club a Bivio Pratole, la ripartenza delle attività è stata organizzata nel pieno rispetto dei protocolli previsti per il contenimento dell’emergenza sanitaria. Tutti i piccoli calciatori, infatti, sono arrivati in campo già in tenuta da gioco e muniti di mascherina e prima di entrare in campo si sono sottoposti alla classica misurazione della temperatura per poi consegnare l’autocertificazione Covid-19, valida quattordici giorni.

Dal punto di vista sportivo, il CSI Salerno ha organizzato in questa fase ben tre campionati: under 12, under 10 e under 8. Queste le società partecipanti: New G Club, Virtus Junior Giffoni, Millennium, Terzo Tempo Assocalcio, Coscia Football Academy, Virtus Battipaglia, VDP 5 e San Giovanni Bosco. Al termine della fase territoriale, le vincenti si qualificheranno alla fase regionale e poi eventualmente alle finali nazionali.

«Finalmente, dopo il lungo stop dovuto alla pandemia stiamo ripartendo con tutte le nostre attività – ha dichiarato la presidente del CSI Salerno, Teresa Falco – I bambini probabilmente sono stati tra i più colpiti dalla pandemia per quanto riguarda l’attività motoria, di base e sportiva e dopo tanto tempo rivederli correre felici dietro ad un pallone è una grande gioia. Così come vorrei sottolineare la felicità dei genitori che finalmente hanno potuto vedere i propri figli svolgere un’attività sportiva in totale sicurezza. Il mondo dello sport del CSI si sta rimettendo in marcia e molto presto annunceremo altre iniziative».

«È stata un’emozione molto forte – ha dichiarato Bruno Nicastro, vicepresidente del CSI Salerno – rivedere i bambini che gioiosi potevano finalmente dar sfogo alla loro passione, a confrontarsi di nuovo su un campo di calcio, a esultare per un gol realizzato o disperarsi per uno sbagliato».

«Per permettere tutto ciò abbiamo organizzato il tutto nel migliore dei modi secondo i protocolli stabiliti dal CSI e non nascondo come mi abbia fatto piacere ricevere anche i complimenti dei genitori presenti riguardo l’organizzazione delle partite, per quanto concerne il rispetto delle normative anti-Covid». 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.