Uk, Burioni: “La variante indiana si diffonde tra i vaccinati con una dose” 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
I casi di covid-19 nel Regno Unito sono in aumento e secondo il virologo Roberto Burioni questo accade a causa della variante indiana del virus che buca anche la protezione ottenuta con la somministrazione di una sola dose di vaccino. “La situazione in UK sta peggiorando, a causa della variante indiana che si diffonde con particolare intensità tra non vaccinati e i vaccinati con una sola dose (pessima idea)” ha scritto il virologo sui social, commentando i media internazionali che evidenziano un aumento del 48% dei nuovi casi di contagio nel Regno Unito rispetto alla scorsa settimana. Il virologo aggiunge però che i vaccini a Rna messaggero avrebbero confermato la loro efficacia anche nei confronti della variante indiana: “Fortunatamente l’efficacia della vaccinazione completa (mRNA) sembra mantenuta”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. Ahahahahahahah e meno male che l’Inghilterra era il modello da seguire! Forza, andatevi a vaccinare, il tempo di un’altra variante straordinariaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

  2. Forse non hai capito che bisogna utilizzare il trattamento naturale per l’influenza….come suggerito dal Prof. Pino Ciccio bello….basta una semplice esposizione ai Raggi UV ed un cocktail con idrossiclorichina e Zenzero….nel caso della variante indiana basta aggiungere un po’ di paprika nel caso della variante Brasiliana il cocktail prevede la sostituzione dello zenzero con del Rum grezzo.

  3. Qualcuno spiega a st’idiota che addirittura il premier indiano ha diffidato chiunque a parlare di variante indiana perché a suo dire è una fake news creata dai paesi occidentali.

  4. Per la variante salernitana ci vuole un panino con la milza ….con tanto piccante 🌶

  5. Inghilterra: ricoverati in ospedale anche i già vaccinati
    Una delle maggiore preoccupazioni riguarda il dato degli ospedalizzati per gli effetti della variante DELTA che ha già causato 201 ricoveri: tra questi, 45 erano già stati vaccinati da 21 giorni con una dose e 5 con DOPPIA DOSE.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.